X Factor 13: tutto quello che c’è da sapere sui look di Sfera Ebbasta

di Redazione | 31/12/2019

Sfera Ebbasta

Non solo musica nell’edizione numero 13 di X Factor. I riflettori si sono, infatti, accesi, anche sul look dei protagonisti della kermesse. Un caso di spicco è quello costituito dallo stile scelto dall’artista Sfera Ebbasta, un look all’insegna dell’originalità e dell’essere eclettico. Vediamo da vicino l’interessante risultato creato in collaborazione con TheDoubleF.

Quando si è tra i principali protagonisti di un programma televisivo di grande successo è naturale che il focus si sposti e sia teso ad analizzare tutti gli aspetti che costruiscono una certa immagine o reputazione. Ad essere presi in esame, perciò, non saranno solo i nostri talenti, le nostre peculiarità, ma anche tutta una serie di elementi più strettamente legati a come appariamo agli occhi del pubblico. Uno di questi ambiti di analisi è dato sicuramente dal nostro look che deve saper raccontare al meglio la nostra reale identità.

È questo il caso degli outfit scelti da Sfera Ebbasta durante la partecipazione a X Factor 13.  Per le sue apparizioni il famoso trapper italiano ha scelto di avvalersi della notevole selezione di capi di Abbigliamento TheDoubleF. Attraverso questa prestigiosa collaborazione sono dunque nate alcune selezioni dal forte appeal capaci di trasmettere l’unicità dello stile dell’artista.

Grandi marchi sempre all’insegna dell’unicità

Per creare il perfetto mix da esibire durante i numerosi live show del programma televisivo Sfera Ebbasta e TheDoubleF hanno collaborato cercando di enfatizzare e rispettare le caratteristiche peculiari dell’animo originale del trapper.

L’operazione è stata, dunque, portata avanti provvedendo a selezionare i capi e gli accessori legati a grandi brand più in linea con l’immagine desiderata. È così che attraverso un’attenta analisi sono stati creati look diversi con alla base sempre un comun denominatore.

Tra gli esempi che hanno riscosso maggior successo e apprezzamento da parte del pubblico e degli addetti ai lavori possiamo segnalare l’outfit numero uno che si è composto di:

  • Camicia firmata Prada arricchita da una particolare stampa dedicata a Frankenstein;
  • T-shirt bianca facente parte della capsule collection Valentino ideata per Undercover;
  • Jeans skinny con strappi strategici made by Amiri.

Per completare questa combinazione sono poi state aggiunte le sneakers Cloudbust Thunder sempre di Prada come calzature e un cappello in lana, sui toni del giallo, creato dallo stilista Roberto Collina.

Un altro esempio di mix riuscito egregiamente è dato dal look numero due sfoggiato da Sfera Ebbasta. In questo caso l’azienda e il trapper hanno preferito optare per uno stile all’apparenza militare. Per crearlo hanno, quindi, scelto di impiegare:

  • Una maglietta bianca con scritta di Amiri;
  • Un gilet, con un ricercato design a pannelli, firmato Palm Angels;
  • Un paio di jeans skinny di colore nero sempre del marchio Amiri;
  • Un paio di sneaker Cloudbust Thunder serie rossa e nera di Prada.

Per quanto riguarda gli accessori sono stati scelti un paio di occhiali da sole Kitt creati da Mykita in collaborazione con Martin Rose. L’outift è stato, infine, completato grazie all’aggiunta di una cintura nera con fibbia, prodotto di punta di Prada.

TheDoubleF per Sfera Ebbasta: una collaborazione speciale

Le due selezioni presentate sono solo alcune delle significative creazioni create per Sfera Ebbasta da TheDoubleF. Attraverso una consulenza personalizzata e la collaborazione con i migliori professionisti sono stati realizzati otto look esclusivi. Mix unici, ideati dalla stylist Ylenia Puglia, che ben rispecchiano la personalità eclettica di Sfera Ebbasta.

Gli outfit originali sono diventati realtà grazie alla partnership con TheDoubleF. All’interno della celebre boutique digitale sono presenti vestiti, borse, scarpe e accessori firmati dai più interessanti top designer del momento e da brand emergenti capaci di affermarsi rapidamente sul mercato per mezzo di proposte di grande impatto. Un’alleanza che è riuscita nel raggiungimento del suo ambizioso obiettivo: creare la combinazione perfetta unendo elementi diversi, ma dall’appeal formidabile.

FOTO: ANSA / MATTEO BAZZI