Nubifragio nella notte a Milano: esondano i fiumi Seveso e Lambro | VIDEO

di Enzo Boldi | 15/05/2020

Seveso
  • Pioggia, grandine e fulmini in Lombardia. Alcune zone allagate e interi quartieri in blockout

  • Esondano i fiumi Seveso e Lambro

  • Strade, sottopassi e cantine allagate

Un violento temporale si è abbattuto nella notte su Milano. Forti piogge, qualche violento e prolungato scroscio di grandine e una tempesta di fulmini hanno provocato grandi disagi nel capoluogo lombardo e nelle provincie limitrofe. La quantità d’acqua caduta ha provocato – come spesso capita in quella zona – l’esondazione del fiume Seveso, in particolare nel quartiere Niguarda. Stesso discorso riguarda la zona di Lambrate, dove le acque del fiume Lambro hanno invaso le vie, i sottopassi e alcune cantine.

LEGGI ANCHE > Parola di Attilio Fontana: «Il dato sull’indice di contagio in Lombardia dimostra che le scelte fatte sono state positive»

Le immagini post nubifragio mostrano intere strade completamente allagate, con le forze dell’ordine all’opera per bloccare gli accessi e trovare una soluzione. In particolare, desta preoccupazione la situazione del fiume Seveso, atavico problema del capoluogo lombardo quando la città viene colpita da improvvisi temporali come quello che è iniziato nel tardo pomeriggio di ieri ed è proseguito nella notte.

Seveso e Lambro esondano a Milano

L’allerta era partita fin dalle ore 18 di giovedì 14 maggio, con il Centro operativo comunale che aveva fatto scattare l’allarme dopo che le previsioni diffuse anche dalla Protezione Civile avevano parlato di forti temporali e nubifragi sulla città e su tutta la Regione. Ma non c’è stata solamente la pioggia che ha provocato l’esondazione prima del fiume Seveso e poi del Lambro. Su Milano si è abbattuta anche una vera e propria tempesta di fulmini.

I fulmini e il blackout

Nella fotografia scattata da Selvaggia Lucarelli, si vede una Milano illuminata a giorno. Ma lo scatto risale a poco dopo la mezzanotte, con i fulmini continui tagliavano in due il buio della notte. E il temporale ha provocato diversi blackout in tutta la città, in particolar modo nella zona del quartiere Niguarda dove, intorno alle 3, è esondato il fiume Seveso.

(video e foto di copertina: da Local Team)

TAG: Milano