Allarme all’aeroporto Schiphol di Amsterdam: il pulsante del dirottamento premuto per errore

di Gaia Mellone | 06/11/2019

Rientrato l’allarme all’aeroporto Schiphol di Amsterdam. Tramite il profilo twitter era stato reso noto un possibile tentativo ancora in corso di dirottamento di un aereo diretto a Madrid della compagnia Air Europa. Proprio la compagnia ha fatto sapere via Twitter che si è trattato di un errore. «Questa sera è stato attivato, per errore, un allarme che avvia protocolli sui dirottamenti – si legge nel tweet-  Non è successo nulla, tutti i passeggeri aspettano di volare presto. Siamo spiacenti».

Allarme all’aeroporto Schiphol di Amsterdam: il pulsante del dirottamento premuto per errore

Il capitano di un volo che sarebbe dovuto partire per Madrid alle 19.10, ha premuto il pulsante che lancia l’allarme dirottamento durante la fase di imbarco dei passeggeri, che è stato prontamente interrotto dopo aver imbarcato già 27 persone. Dopo l’intervento della polizia militare olandese però è stato appurato che non c’era nessun rischio effettivo: il pulsante era stato premuto per errore. «Sta succedendo qualcosa, stiamo scoprendo cosa sta succedendo – aveva dichiarato il premier olandese Mark Rutte nei momenti di tensione in cui si pensava fosse in corso il dirottamento- Mi tengo informato». L’aereo era rimasto agganciato al finger ma con le luci spente.

 

(credits immagine di copertina: ANSA/DPA)