Salvini dice di trovarsi in Ghana e pubblica una sua foto a Cerignola. Anzi, a Suvignano

06/11/2018 di Enzo Boldi

Una storia d’amore vissuta – secondo la loro contestabile versione – lontano dalla luce dei riflettori, prima dell’addio e della deflagrazione dei social a mo’ di adolescenti che devono condividere sui social le proprie frustrazioni per una storia finita. E proprio da uno dei post pubblicato da Matteo Salvini nella querelle online con la sua (ormai) ex fidanzata Elisa Isoardi, arriva uno scivolone per il Ministro dell’Interno.

Come evidenziato da Gabriele Rubini – aka Chef Rubio – sul proprio profilo Twitter, Matteo Salvini nel suo primo post di risposta a Elisa Isoardi – che aveva citato Gio Evan per dichiarare pubblicamente chiusa la storia d’amore con lui – ha pubblicato una foto che lo ritrae e braccia aperte davanti a uno sterminato uliveto. A descrizione della foto, prima delle stoccata finale alla sua ex compagna, il Ministro dell’Interno scrive: «Impegnativa giornata di lavoro in Africa sul fronte immigrazione e sicurezza, ma il telefono dall’Italia mi squilla per altro». Chef Rubio spiega che quella foto non è stata scattata in Africa, ma a Cerignola.

 

Per Salvini Cerignola è in Africa? Non è proprio così

Gli uliveti sullo sfondo non sono neanche quelli di Cerignola, piccolo comune in provincia di Foggia caratterizzato per la produzione di olio d’oliva pugliese riconosciuto a livello mondiale. Come racconta nel dettaglio Agenzia Impress, la foto, risale allo scorso luglio, quando Salvini era in visita a una tenuta confiscata alla mafia. Non a Cerignola, ma a Suvignano, a Monteroni d’Arbia nelle campagne senesi. L’Africa, dunque, era ancora più distante.

(foto di copertina da profilo Facebook di Matteo Salvini)

Share this article