Francia, uomo si asserraglia in un museo di Saint-Raphaël e scrive: «Diventerà un inferno». Arrestato

di Enzo Boldi | 23/10/2019

Saint-Raphael

«Il museo diventerà un inferno». Sarebbe questa, secondo diversi media francesi, la scritta in arabo apparsa sulle pareti del Musee Archeologique di Saint-Raphael, sulla Costa azzurra. Sul posto stanno intervenendo le forze dell’ordine che hanno circondato l’edificio. Ancora non si sa se l’uomo sia solo, se abbia qualche complice o qualche ostaggio. Nel frattempo la polizia ha diramato l’avviso di non avvicinarsi in quella zona. Dopo oltre tre ore di contatti e trattative, l’uomo è stato arrestato.

La ricostruzione della mattinata di follia

Secondo le prime ricostruzioni che arrivano da Saint-Raphael, l’uomo si sarebbe introdotto all’interno del Museo di Archeologia nel corso della notte, lasciando sul muro la scritta minatoria in arabo: «Il museo diventerà un inferno». A dare l’allarme è stata la donna delle pulizie che si è trovata a non poter aprire il portone di ingresso perché era stato bloccato dall’interno.

Saint-Raphael, uomo si asserraglia in un museo e minaccia

I media francesi hanno provato a dare un rapido identikit della persona che si sarebbe asserragliato all’interno del Museo di Saint-Raphael: si tratterebbe di un giovane (sui 20 anni) che all’arrivo della polizia avrebbe iniziato a lanciare sassi contro gli agenti. Ancora non è noto se l’uomo sia solo o con qualche complice.

TAG: Francia