Roma, donna tenta di uccidere il marito nel sonno, armata di mannaia e coltello

di Redazione | 19/12/2018

marito
  • Tragedia familiare sfiorata a Roma, in zona Portonaccio: una donna di 69 anni ha tentato di uccidere il marito nel sonno

  • Era armata di mannaia e coltello da cucina. È stata arrestata

  • L'uomo, 82 anni, è stato trasportato in ospedale in codice giallo con diverse ferite da taglio

Una donna tenta di uccidere il marito nel sonno. È accaduto stamattina a Roma, in zona Portonaccio. Una 69enne, italiana, armata di una mannaia e di un coltello da cucina è entrata in camera da letto e si è scagliata contro il compagno, di 82 anni, che stava dormendo.

Le urla dell’uomo hanno attirato l’attenzione di un vicino che ha subito dato l’allarme. Sul posto sono dunque intervenuti i poliziotti delle Volanti, che hanno bloccato e arrestato la donna. Il marito intanto è stato soccorso e trasportato in ospedale in codice giallo con diverse ferite da taglio.

(Foto di copertina generica di auto della Polizia di Stato)