La risposta di Marchisio: «Se punti la pistola a una donna sei un balordo, se da ciò ricavi una battuta idiota sei un poveretto»

di Redazione | 30/10/2019

risposta Marchisio

Claudio Marchisio ha voluto fare il riassunto di una giornata trascorsa tra lo spavento per una tentata rapina in casa e la comunicazione della stessa notizia sui media principali. In un tweet ha riepilogato tutte le emozioni che ha provato nel giro di qualche minuto: «Se entri nella casa di una persona per derubarla sei un delinquente. Se punti la pistola al volto di una donna sei un balordo. Se da una storia simile tutto quello che riesci a ricavarne è una battuta idiota sei un poveretto. A tutti gli altri un sentito grazie per la vicinanza».

LEGGI ANCHE > Claudio Marchisio rapinato e minacciato in casa da una banda armata

Risposta Marchisio sul furto subito in appartamento

Claudio Marchisio ha voluto corredare questo messaggio con una fotografia della propria famiglia unita: di sua moglie e dei suoi figli. L’ex calciatore della Juventus ha messo praticamente sullo stesso piano sia coloro i quali hanno fatto irruzione nella propria casa, puntando una pistola al volto della moglie, sia gli haters del web che, come al solito, non hanno risparmiato commenti stupidi sulla vicenda.

Risposta Marchisio: ladri e haters allo stesso livello

Per questo la risposta dell’ex calciatore della Juventus, da sempre molto attivo e apprezzato sui social network, si colloca in un dibattito molto attuale sull’utilizzo dei social network da parte degli utenti della rete. Questa mattina, Claudio Marchisio aveva raccontato del furto subito in casa: alcuni ladri armati sarebbero entrati nell’appartamento di famiglia in una zona residenziale di Vinovo, alle 21.30 di ieri sera, quando le attività cittadine sono ancora nel pieno del loro svolgimento. Nel pomeriggio è arrivato il commento dell’ex calciatore sui social network.