Serie A, adesso c’è una data per la ripresa: il 13 giugno

di Gianmichele Laino | 13/05/2020

ripresa serie a

La Lega di Serie A ha fissato un orizzonte temporale per la ripresa del campionato di calcio. L’assemblea ha approvato a maggioranza la ripresa Serie A al prossimo 13 giugno. Una data che permetterebbe di concludere entro i primi di agosto il campionato (mancano 12 giornate, più i quattro recuperi Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Torino-Parma) e che permetterebbe di disputare anche la semifinale di ritorno e la finale del torneo della Coppa Italia.

LEGGI ANCHE > La Serie A riparte o no? Cosa sappiamo finora

Ripresa Serie A fissata per il 13 giugno

Un calendario del genere sarebbe compatibile, poi, con la ripresa delle coppe europee, Europa League e Champions League, che al momento sono ferme agli ottavi di finale. La federazione continentale ha insistito molto affinché le competizioni potessero essere portate a termine. Ora, bisognerà verificare due aspetti: l’effettiva possibilità di mantenere l’impegno preso con questa data di un nuovo inizio del campionato e disciplinare l’argomento contratti. Molti calciatori sono in scadenza il 30 giugno e, in assenza di rinnovi, le squadre rischiano di trovare difficoltà nei propri organici. Il tutto, poi, dovrà essere compatibile con le nuove norme sul calciomercato e con la ripresa della stagione 2020-2021 in autunno, con l’europeo che è slittato al 2021 (i campionati dovranno perciò finire entro maggio).

Intanto, la Figc ha affermato di aver accolto i rilievi del comitato tecnico scientifico che sta supportando il governo per l’emergenza coronavirus per riprendere in sicurezza gli allenamenti. A comunicarlo è stato lo stesso ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora: «Prima di venire in Senato – ha detto – ho ricevuto la comunicazione del presidente della Federcalcio Gravina e mi ha detto che hanno accolto le osservazioni del Cts riadattando il proprio protocollo e quindi consentendo senza altre difficoltà di poter riprendere entro il 18 maggio gli allenamenti».

TAG: Serie A