Secondo la vignetta di Radio Maria, le mamme stanno diventando “gattare” con il pizzetto

di Gaia Mellone | 07/06/2019

  • Radio Maria ha pubblicato, poi cancellato e poi ripubblicato una vignetta di Pensiero Diverso

  • Le critiche nella sezione dei commenti, tra chi fa dell'ironia e chi li accusa di svilire il messaggio cristiano

  • La discesa agli inferi attraverso il cambiamento dell'idea di famiglia

Da mamma sorridente con quattro figli fino alla gattara in tuta. Questo il ritratto dell’evoluzione della famiglia secondo la vignetta pubblicata su Facebook da Radio Maria, che ha scatenato l’ironia del social. I commenti degli utenti hanno indisposto, tanto che il post è stato cancellato e poi ripubblicato, ma è stato inutile. Secondo l’immagine che Radio Maria accredita a “pensiero diverso”, le mamme sono destinate ad essere solo “gattare”.

LEGGI ANCHE > Il direttore di Radio Maria: «Salvini con il vangelo in mano? Mi è sembrato sincero»

Secondo la vignetta di Radio Maria, le mamme sono destinate ad essere solo “gattare”

L’intento della pagina di Radio Maria era probabilmente quello di inserirsi nella conversazione sull’evoluzione della famiglia, ma gli si è ritorto contro come un boomberang. In cima ad una montagna è ritratta una famiglia “vecchio stile”: una mamma e quattro figli, tutti sorridenti sorridenti. Scendendo dalla montagna la prole di una mamma che sembra appena uscita dalla serie televisiva “L’amica geniale” si dimezza, e addirittura il figlio diventa uno solo con la mamma giovane che indossa una maglia con il simbolo femminile del pianeta Venere, che sorridente guarda il pargolo imbronciato intento a giocare con lo smartphone. La conclusione è che le donne non saranno più mamme, se non di 4 gatti, e sono trasandate in tuta e con il pizzetto. Un modo alquanto sbrigativo per riassumere le madri single, la sessualità non binaria e la scelta di non avere figli ma animali.

I commenti degli utenti: da «il padre è Salvini» al «non rispettate il messaggio di Maria»

La vignetta di “Pensiero Diverso“, che è stata inizialmente rimossa e poi ripubblicata sulla pagina di Radio Maria, ha scatenato l’ironia degli utenti di Facebook, che hanno portato alla luce un dettaglio non da poco: non appare mai il padre. «Chi ha messo incinta tutte le disgraziate precedenti? Dove sono i papà? Che strambo esempio di famiglia date? Meglio i gatti, allora» si legge in un commento, mentre altri pubblicano delle “rivisitazioni” del disegno inserendo figure maschili e disegnando un sorriso sul volto dell’ultima mamma, la gattara. Nella versione precedente c’era chi ironizzava sostenendo che allora è vero che tutti gli italiani «sono figli di Salvini» mentre altri commenti riconducevano la mancanza dei padri ai preti che rispettano il celibato solamente in apparenza. Alcuni commenti, più critici, sono sopravvissuti all’epurazione social, e sono stati ripostati sotto la nuova vignetta. «Scusate, io non credo che quest’immagine sarebbe gradita alla Madonna» aveva scritto qualcuno evidenziando che « la Madonna accoglie, non giudica. Maria aiuta le altre madri, non le condanna» e che l’assenza della raffigurazione del padre è «un messaggio alieno a Maria e alienante per noi». «Quest’immagine non è degna di un cristiano» aveva commentato un altro credente, perché le critiche non sono arrivate solo da laici ma anche da molti cristiani, che si sono sentiti offesi dalla rappresentazione, e molti anche giudicati.

Sebbene l’immagine non appaia nemmeno sulla pagina Facebook di Pensiero Diverso, accreditato come autore, e la nuova didascalia di Radio Maria si limiti ad una serie di emoticon stupite, il senso dell’immagine è facilmente deducibile. Vorrebbe rappresentare il declino di una società attraverso il cambiamento del concetto di “famiglia”, sempre meno numerosa e inquinata dai pensieri femministi, che portano ad avvicinarsi sempre di più al mondo degli inferi. Benvenuti nel 2019.

(Credits immagine di copertina: Facebook Radio Maria)