Nella città di Luigi Di Maio, Italia Viva sostiene la candidata berlusconiana

Mentre Pd e Movimento 5 Stelle trovano l'accordo su Del Mastro, Renzi decide di puntare su Elvira Romano

23/08/2020 di Enzo Boldi

Pomigliano d’Arco è un comune di circa 40mila cittadini. Ed è lì, nella città natale di Luigi Di Maio, che avverrà il primo esperimento di un’alleanza locale tra i due principali partiti alla guida del governo. Movimento 5 Stelle e Partito Democratico – dopo il voto della piattaforma Rousseau – hanno trovato l’accordo per la convergenza sul nome di Gianluca Del Mastro. Ma non sarà un accordo che riguarda tutte le forze presenti nell’esecutivo: Più Europa punta tutto su Vincenzo Romano, mentre Italia Viva sceglie di appoggiare Elvira Romano, che nel 2015 venne eletta (e divenne vicesindaco) con Forza Italia.

LEGGI ANCHE > Maurizio Martina come Salvini (un anno fa): «Nel M5S esistono limiti oggettivi nel dibattito interno»

Una scelta che ha un valore molto più che simbolico, proprio perché arriva nella città di Luigi Di Maio. Pomigliano d’Arco, dunque, diventa il laboratorio elettorale per testare la forza di un accordo che, però, non è stato condiviso da tutti. E ad annunciare lo strappo – anche se pare ogni giorno più evidente come il tessuto dell’Esecutivo tenti di viaggiare su un tessuto binario – è stato il coordinatore nazionale di Italia Viva.

Pomigliano d’Arco e i renziani che sostengono la berlusconianana

«A Pomigliano Italia Viva sosterrà Elvira Romano con altre liste civiche, sfidando il candidato Pd-M5S Del Mastro – ha detto Ettore Rosato -. Da parte nostra è una sfida prima di tutto amministrativa, visto che Elvira Romano rappresenta un’amministrazione che ha lavorato bene, ma è diventata anche una sfida politica considerato che Pd e M5s hanno scelto questo comune, come laboratorio per i loro esperimenti di convivenza stabile. Noi naturalmente non possiamo che essere alternativi a questo scenario».

Il laboratorio che potrebbe fallire

L’esperimento Pd-M5S, dunque, trova un ostacolo proprio a partire da Pomigliano d’Arco. Se Italia Viva ha scelto di appoggiare Elvira Romano, i dem e i pentastellati provano a restituire alla sinistra un’amministrazioni nelle mani del Centrodestra da una decina di anni. Ma non sarà solo un confronto interno al governo. La destra, in particolare Fratelli d’Italia, punta tutto su Maurizio Caiazzo per succedere a Lello Russo e mantenere la guida della città campana.

(foto di copertina: da pagina Facebook di Elvira Romano)

Share this article
window._taboola = window._taboola || []; _taboola.push({ mode: 'thumbnails-b', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix' }); -->