Padova, scuolabus si rovescia in strada e l’autista cerca di fuggire

di Gaia Mellone | 17/05/2019

  • L'incidente avvenuto ad Arquà Petrarca, in provincia di Padova

  • Il mezzo aveva cominciato a muoversi a zig zag prima di ribaltarsi

  • 9 dei 30 studenti a bordo sono rimasti feriti, mentre l'autista aveva tentato di fuggire

Incidente lungo la strada provinciale 21 nel tratti vicino ad Arqua Petrarca in provincia di Padova, dove uno scuolabus che trasportava una trentina di studenti si è rovesciato su un fianco percorrendo una strada in discesa prima di affrontare un tornante. I bambini feriti, secondo quanto riportato dai Vigili del Fuoco su Twitter, sono 9 e hanno tra i 7 e i 14 anni, mentre l’autista è stato preso dopo che aveva tentato la fuga.

Padova, scuolabus si rovescia in strada e l’autista cerca di fuggire

I nove giovani rimasti feriti nell’incidente dello scuolabus che si è rovesciato su un fianco sono stati soccorsi e portati al pronto soccorso dell’ospedale di Schiavonia, fortunatamente nessuno di loro è in gravi condizioni. Fermato anche l’autista del veicolo che in un primo momento si era dato alla fuga a piedi facendo perdere le sue tracce.

Lo scuolabus è ribaltato in via Aganoor, nei tornanti del Sassonegro, sulla strada che collega Baone con Arquà intorno alle 13.30. Il pulmino, della ditta Seaf, era guidato dall’unico adulto presente a bordo, un rumeno di 51 anni, che invece di aiutare i bambini, si è velocemente dato alla fuga, facendo perdere in un primo momento le sue tracce. È stato poi trovato un paio di ore dopo dalle forze dell’ordine accorse sul luogo, dove alcuni passanti si erano fermati per prestare soccorso alla trentina di studenti a bordo. Secondo il racconto dei bambini, lo scuolabus stava percorrendo la strada a zig zag e l’autista sembrava allegro: da qui una prima ipotesi che l’uomo al volante fosse sotto gli effetti dell’alcol.

(credits immagine di copertina: Vigili del Fuoco)

 

TAG: Padova