Mike Hughes, lo stuntman morto cercando di dimostrare che la Terra è piatta

di Gaia Mellone | 23/02/2020

È deceduto Michael Mike Hughes, conosciuto con il nome di “Mad Mike”. Lo stuntman statunitense stava girando le riprese di un episodio di Homemade Astronauts, trasmissione che va in onda su Science Channel. Hughes è morto cercando di decollare da un razzo da lui costruito per dimostrare che la Terra è piatta.

Mike Hughes, lo stuntman morto cercando di dimostrare che la Terra è piatta

LEGGI ANCHE> La squadra di calcio dei terrapiattisti

Lo scopo era quello di scattare una fotografia della Terra dal razzo costruito in casa per dimostrare a tutti che la Terra è piatta. L’impresa del terrapiattista e stuntman Mike Hughes si è pero conclusa nel peggiore dei modi. Come emerge da una serie di video pubblicati sui social network, il razzo da lui costruito è stato lanciato da Barstow, in California intorno alle 14 locali. Il paracadute si è staccato poco dopo il lancio, mentre il razzo ha continuato la sua traiettoria con a bordo “mad Mike”, schiantandosi poi a Terra. Le immagini sarebbero dovute andare in onda nella trasmissione “Homemade Astronauts” in onda su Science Channel, che ha confermato il decesso.

 Il 64enne era già riuscito in una simile imprese lo scorso marzo, quando completò un volo con un razzo sempre costruito in casa che aveva raggiunto i 570 metri di altezza.
(Credits immagine di copertina: Twitter Science Channel@ScienceChannel)