Roma, la metro Repubblica aprirà ad agosto-settembre. Raggi: «Tutto da rifare»

di Gianmichele Laino | 09/05/2019

metro Repubblica
  • La relazione del manutentore Otis non è piaciuta alla sindaca Virginia Raggi

  • La riapertura slitta al periodo agosto-settembre

  • Lavori eseguiti male, secondo la sindaca "è tutto da rifare"

Assodato, ormai, che la scala mobile della metro Repubblica non era certo crollata a causa di esuberanti tifosi del CSKA Mosca che saltellavano, si registra un ulteriore colpo al cuore della linea A del servizio metropolitana di Roma. Stando a quanto riportato in una relazione di servizio sullo stato dei lavori nella stazione di Repubblica, la data più probabile per la riapertura slitta al periodo compreso tra agosto e settembre: circa quattro mesi per sistemare le infrastrutture all’interno di una delle fermate più centrali della Capitale.

LEGGI ANCHE > Metro A, dopo un mese e mezzo riapre Piazza di Spagna: «E ce lo dite così?»

Metro Repubblica: la funesta previsione sulla riapertura

La relazione è stata stilata dal manutentore Otis ed è stata recepita con stizza dalla sindaca Virginia Raggi che ha dichiarato: «Siamo molto dispiaciuti per i disagi e anche molto arrabbiati perché abbiamo visto che i lavori di manutenzione fatti della ditta incaricata da Atac, ce lo ha confermato il Tribunale, erano fatti male: riparazioni con fascette del ferramenta, ponti elettrici fatti male… Questo ha determinato che Otis ha dovuto rifare tutto. A Repubblica ha finito le ispezioni e anche in questo caso ha rilevato che ci sarà da rifare completamente l’impianto. La sicurezza prima di tutto».

La furia di Raggi sulla riapertura della metro Repubblica

Per questo motivo, dunque, la stazione della metropolitana non riaprirà prima di otto settimane lavorative. Considerando ferie e periodi di forzato blocco dei lavori di manutenzione, il cronoprogramma prevede una riapertura ad agosto-settembre, quasi un anno dopo il primo incidente che ne ha provocato la chiusura.

Nei giorni scorsi era finita nel mirino la manutenzione alla metro Barberini (anch’essa ancora chiusa), dal momento che anche qui i lavori erano stati eseguiti con l’approssimazione descritta dalla sindaca. Nella giornata di lunedì, invece, era stata riaperta la stazione di Piazza di Spagna, anche se le scale mobili risultano ancora inaccessibili.

FOTO: ANSA/ANGELO CARCONI