Marco Mazzocchi contro Fabio Fazio a colloquio con Macron: «Le interviste sono un’altra cosa»

04/03/2019 di Gianmichele Laino

A molte persone sui social network non è piaciuta l’intervista che Fabio Fazio ha fatto a Emmanuel Macron, presidente della Repubblica francese intervenuto nel corso della trasmissione Che Tempo Che Fa. Il conduttore si è recato all’Eliseo per ottenere le risposte dal leader di En Marche e per proporle al pubblico di Raiuno in prima serata. Marco Mazzocchi – ex vicedirettore di Raisport – è tra le persone a cui l’intervista non è piaciuta.

Marco Mazzocchi critica Fabio Fazio per l’intervista a Macron

Tuttavia, il conduttore di alcune delle trasmissioni più famose del panorama sportivo in Rai – da Novantesimo Minuto, fino alla Domenica Sportiva, passando per l’ultima B come Sabato, chiusa a fine dicembre 2018 – non ha avuto da ridire sul personaggio intervistato, ma sul modo di condurre l’intervista da parte di Fabio Fazio. Non una questione di merito, dunque, ma di metodo.

«È appena andata in onda una lezione di storia, politica, geopolitica, filosofia, economia, letteratura, da parte del Presidente Francese Macron – ha scritto Mazzocchi su Twitter -. Su Raiuno a CheTempoCheFa. Per carità, pure interessante. Ma le interviste sono un’altra cosa».

Marco Mazzocchi e il precedente al veleno con Fabio Fazio

Insomma, Mazzocchi non si unisce al coro degli attacchi alla scelta di Fabio Fazio di proporre un’intervista al presidente francese, ma punzecchia il conduttore sulle sue modalità di portare avanti la trasmissione. Già nel 2014, del resto, c’erano stati screzi tra Mazzocchi e Fabio Fazio sempre su una scelta del conduttore di Che Tempo Che Fa. All’epoca, infatti, si decise di ospitare nel programma Fabio Caressa e Beppe Bergomi, voci dello sport su Sky. In quella circostanza, Mazzocchi disse che Fazio si era reso protagonista di uno spot alla televisione satellitare e aveva richiamato in chiave ironica l’aziendalismo e l’appartenenza alla Rai del conduttore di Che Tempo Che Fa. Oggi ritorna alla carica. Da Twitter, dove l’ex vicedirettore di Raisport – in rotta con la rete già nel corso della direzione di Gabriele Romagnoli – si è ritagliato una fetta di pubblico importante.

FOTO: ANSA/FLAVIO LO SCALZO

Share this article