Lorella Cuccarini, il flop di “Grand Tour” che chiuderà in anticipo

di Gaia Mellone | 21/08/2019

Lorella Cuccarini, il flop di "Grand Tour" che chiuderà in anticipo
  • Lorella Cuccarini al centro delle polemiche dopo essersi dichiarato «sovranista» e per la bagarre con Heather Parisi

  • Il suo nuovo programma "Grand Tour" insieme ad Angelo Mellone non ha ottenuto il successo sperato

  • Doppio appuntamento e chiusura anticipata

Non c’è pace per Lorella Cuccarini. Dopo le settimane di polemiche e attacchi per essersi detta «sovranista perché amo l’Italia» e la bagarre con Heather Parisi, ora la conduttrice dovrà dire addio al suo programma “Grand Tour”, condotto insieme al giornalista Angelo Mellone.

LEGGI ANCHE > Heather Parisi vs Cuccarini, nuovo tweet al vetriolo: «Cercasi ascolti televisivi per ballerine sovraniste»

Lorella Cuccarini, il flop di “Grand Tour” che chiuderà in anticipo

Le prime tre puntate di Grand Tour non hanno ottenuto il successo sperato. Al pubblico evidentemente non piace il programma nato come “spin-off” di Linea Verde condotto da Lorella Cuccarini e Angelo Mellone, forse anche per colpa delle polemiche che hanno travolto la prima. Dopo le sue dichiarazioni «sovraniste» infatti la conduttrice, che da settembre sarà regina incontrastata su Rai 1 alla guida de La vita in diretta, non ha avuto pace. Schermaglie, botta e risposta acidi con la collega Heather Parisi. E ora, perde anche il programma di fine estate. L’accoglienza non era stata infatti all’altezza delle aspettative: 12,4% di share per la prima puntata, sceso poi al 9,2% della seconda, con un leggerissimo recupero della terza arrivando al 9,8%. Numero che non soddisfano affatto: e mamma Rai ha allora deciso di chiudere in anticipo, regalando un doppio appuntamento conclusivo. Venerdì 23 agosto andranno quindi in onda in maniera consecutiva la quarta e quinta puntata di Grand Tour occupando la prima e la seconda serata dei Rai1.

(Credits immagine di copertina: ANSA / MATTEO BAZZI)