Le Iene e lo scherzo al Ken umano che ha scatenato la rivolta del pubblico a casa

di Redazione | 19/11/2018

ken umano
  • Le Iene hanno organizzato uno scherzo a Rodrigo Alves, il Ken Umano

  • Lo scherzo televisivo non è stato molto apprezzato dal pubblico a casa

  • Piovono commenti negativi sulla pagina Facebook del programma

Le Iene hanno organizzato uno scherzo a Rodrigo Alves, il Ken Umano conosciuto in Italia per la partecipazione alle trasmissioni di Barbara d’Urso. Come però spiega però Trash Italiano lo scherzo televisivo non è stato molto apprezzato dal pubblico a casa.

LE IENE E LO SCHERZO SUL KEN UMANO. LE CRITICHE DEL PUBBLICO

La produzione ha fatto credere a Rodrigo di essere stato scelto per un importante film americano. C’è un problema però: la presenza dei genitali. Per il film è richiesto un corpo uguale a quello di Ken, il popolare fidanzato di Barbie a cui Rodrigo si ispira. Dalla finta produzione arriva quindi la proposta indecente: 4 milioni di euro in cambio dell’asportazione dei genitali. Rodrigo, inizialmente titubante, alla fine rifiuta l’offerta, spiegando come le operazioni a cui finora si è sottoposto non erano state mai dettate da esigenze lavorative o economiche. Una scelta saggia, ci sta, ma il pubblico non ha apprezzato diverse scene dello scherzo organizzato da Le Iene. In primis quando è stato fatto spogliare Rodrigo Alves, mettendo in risalto alcune sue cicatrici post operazione. E secondo non è stata apprezzata la scenetta del finto regista che lo ha ripetutamente toccato durante un provino spietato. I primi commenti sotto al lancio del video. Quelli che hanno raccolto più likes.

Non mi è piaciuto questo servizio “scherzo”. Non si gioca con la vita di una persona con EVIDENTI problemi psichici chiedendogli una cosa del genere. Fortunatamente ha dimostrato molta più intelligenza rifiutando di quanta ne avete dimostrata voi proponendoglielo, seppur per scherzo.

Avete ridicolizzato una persona che ha avuto un passato difficile. Ed ha avuto una reazione molto più che dignitosa.

Per chi non lo sapesse rodrigo è brasiliano, viene da una famiglia molto povera e non ha mai fatto del male a nessuno! Magari non è “normale” questo suo accanimento con la perfezione ma è una persona umile, educata e intelligente (parla quattro lingue o piú)….a coloro che lo offendono, dico: vivi e lascia vivere! Servizio umiliante e di cattivissimo gusto.