Lapo Elkann dopo la sconfitta della Juventus in Supercoppa: «Vergogna»

di Redazione | 23/12/2019

Lapo Elkann
  • La Juventus ha perso la finale di Supercoppa italiana

  • A Lapo Elkann la partita non è piaciuta

  • Ha fatto polemica con un tweet: "Juventus, vergognati"

Il manifesto programmatico del ritorno di Lapo Elkann sui social network è ben fissato in alto, sul suo account Twitter: «Ho deciso di tornare sui social ma solo su Twitter per parlare della Nostra Fondazione LAPS, dei progetti creativi delle mie aziende e di quelli personali che sviluppo insieme ai miei Team». Un precetto forse troppo rigido che, a volte, viene violato. È il caso del commento al match di finale della Supercoppa Italiana tra Lazio e Juventus andato in scena ieri sera, 22 dicembre, a Riad.

LEGGI ANCHE > Juventus, niente più Fifa: saranno solo su Pes

Lapo Elkann contro la Juventus dopo la sconfitta in Supercoppa

La Lazio ha alzato al cielo la sua quinta Supercoppa italiana, battendo la Juventus con l’eloquente punteggio di 3-1, perfetta fotografia di una partita, nel corso della quale, i bianconeri hanno subito l’organizzazione di gioco e il talento dei calciatori della squadra di Simone Inzaghi. Troppo per Lapo Elkann, nipote di Gianni Agnelli, ex patron della Juventus. Per questo, ha deciso di eleggere in Twitter il luogo deputato per manifestare il suo dissenso pubblico.

Nel corso di tutta la partita, infatti, Lapo Elkann ha twittato cercando di spronare la sua squadra. Ma, quando alla fine i bianconeri hanno gettato la spugna, il rampollo della famiglia Agnelli non si è trattenuto: «Juve vergognati. Complimenti alla Lazio».

Il tweet di Lapo Elkann

Insomma, quando un membro degli Agnelli va contro un’azienda di famiglia è sempre una notizia. John Elkann, fratello di Lapo, è tra i soci della Juventus attraverso la holding Exor. Il cugino della madre Margherita è il presidente della squadra bianconera. Lo stesso Lapo è legatissimo ai colori della squadra torinese. Ma questa sconfitta in Supercoppa non è affatto piaciuta.

Lapo Elkann, ultimamente, ha dichiarato di essere stato in coma, dopo un grave incidente d’auto in Israele. Tuttavia, si è ripreso e si è ristabilito completamente. Ieri, ha visto la partita e l’ha commentata. Non è andata come avrebbe voluto e lo ha detto chiaramente sui social network.

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MARCO