La bandiera italiana sventola su tre municipi francesi

di Daniele Tempera | 12/02/2019

  • La bandiera italiana sventola su tre Municipi francesi

  • Dopo quelle di Imperia e Cuneo, l'iniziativa per superare i contrasti con i "cugini" italiani

  • Un gesto simbolico per rilanciare il concetto d'Europa

Dopo i comuni italiani di Cuneo e Imperia ora è la volta di tre piccole cittadine francesi dell’area di Nizza. I sindaci di Breil-sur-Roya, La Brigue e Saorge, piccoli comuni al confine con l’Italia, hanno issato le nostre bandiere nei loro Municipi (a fianco della bandiera dell’Unione Europea) in “segno di amicizia con i cugini italiani”.

Intervistato dal quotidiano “Nice Matin”, André Ipert, sindaco di Breil-sur-Roya non ha dubbi: «È un segnale forte per riaffermare l’amicizia con i nostri cugini italiani, al di là dei nazionalismi e della conflittualità espressa da alcuni».

Ma non solo. Il presidente dell’associazione culturale “A Cruella”, Georges Pomarede, ha annunciato che una bandiera italiana sventolera’ al fianco di quella francese e del vessillo del villaggio di Breil sulla torre millenaria per “celebrare e portare avanti l’amicizia tra Francia e Italia”.

Un’implicita dimostrazione che le affinità culturali e storiche , non si lasciano scalfire da contrasti utilizzati spesso in modo strumentale, e che l’idea di Europa può essere ancora forte, anche nella provincia d’oltralpe.

TAG: Francia, Italia