Gli audio del Daily Mail in cui Amber Heard ammette di picchiare Johnny Depp

di Gaia Mellone | 03/02/2020

  • Johnny Depp e Amber Heard sono stati sposati per circa un anno

  • L'attrice ha chiesto il divorzio sostenendo di essere stata più volte picchiata dal marito, che le ha fatto causa per diffamazione

  • Il Daily Mail ha pubblicato delle registrazioni in cui i due parlano degli abusi fisici

La saga tra Johnny Depp e Amber Heard non sembra essere pronta a finire. A continuare non è però la storia d’amore tra i due, sposati nel febbraio 2015 e divorziato dopo poco più di un anno, ma la battaglia legale. Amber Heard infatti era stata querelata per diffamazione dall’ex marito dopo aver raccontato al Washington Post di aver subito abusi da parte di Depp, che aveva richiesto anche un risarcimento di 50milioni di dollari. Ora contro la posizione dell’attrice di Aquaman sono emersi degli audio in cui lei ammette di averlo colpito ed essere stata violenta nei suoi confronti.

Gli audio del Daily Mail in cui Amber Heard ammette di picchiare Johnny Depp

LEGGI ANCHE> Johnny Depp chiede 50 milioni di dollari ad Amber Heard che lo accusò di abusi

Il Daily Mail ha pubblicato l’estratto di un audio registrato da Johnny Depp e l’allora moglie Amber Heard in cui parlano di un violento litigio. Si tratterebbe di un nastro che la coppia aveva cominciato a registrare cercando di siuperare i problemi tra di loro. Anche da questa registrazione emerge che i due hanno intenzione di rimanere insieme, ma ammettono che la natura del loro rapporto è malsana e soprattutto pericolosa. Dall’audio si capisce che a seguito di un violento litigio Johnny Depp se n’era andato, prima che la situazione diventasse «irreversibile». «In tutta onestà – si sente dire dall’attore spiegando il motivo per cui aveva lasciato la moglie la sera prima da sola- te lo giuro perché non riuscivo a sopportare oltre l’approccio fisico , gli abusi fisici l’uno sull’altro» e aggiunge che «se avessimo continuato, sarebbe andata fott******** male. E piccola, te l’ho detto una volta. Sono spaventato a morte, in questo momento siamo una fottuta scena del crimine».

Lei cerca di ridimensionare l’accaduto dicendogli «Mi dispiace di non averti colpito in faccia con uno schiaffo, ma ti stavo colpendo, non ti stavo dando un pugno. Tesoro, non ti ho preso a pugni». Ammette però che, sebbene non sapesse «quale fosse il movimento della mia mano», lo stava «colpendo», aggiungendo a Depp «ma tu stai bene, non ti ho fatto del male, non ti ho dato un pugno, ti stavo colpendo». Amber Heard ammette anche di non sentirsi in grado di fare la promessa al marito di non diventare violenta ancora in futuro.

Queste registrazioni, insieme a molte altree ad alcune documentazioni fotografiche e video, secondo il Daily Mail verranno utilizzate da Johnny Depp durante la causa per diffamazione. Amber Heard dal canto suo continua a sostenere che sia sempre stato lui l’elemento violento della coppia, e che per questo lei arrivo a chiedere il divorzio. Una strategia, secondo i legali di Depp, volta solo ad ottenere più attenzione dai media e far decollare la sua carriera. 

(Credits immagine di copertina. instagram johnnydeppofficialamberheard)