Un vasto incendio ha colpito la provincia di Genova. Chiuse strade e scuole, molti sfollati | VIDEO

di Enzo Boldi | 26/03/2019

  • Un vasto rogo è scoppiato nella notte a Genova, provocando tanta paura e molti problemi

  • Chiusa per lungo tempo la A10, ora riaperta in un senso di marcia. 12 gli ettari andati in fumo

  • Da chiarire le cause del rogo, alimentato poi dal forte vento che soffia sull'Italia

Le fiamme sono scoppiate nella notte a Cogoleto, in provincia di Genova, e nel giro di qualche ora hanno mandato in fumo oltre 12 ettari di terreno. Le immagini del rogo, girate da alcuni automobilisti che stavano percorrendo la A10, sono impressionanti e mostrano la violenza del fuoco alimentato dal vento che quest’oggi soffia sulla Liguria e su tutta la nostra penisola. Il comune ha provveduto a far evacuare diverse persone perché l’incendio era troppo prossimo alle loro abitazioni. Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco e i Canadair nel tentativo di ridurre l’impatto delle fiamme.

«È stata una notte durissima. Per fortuna adesso stanno intervenendo i mezzi aerei e la situazione è meno grave – spiega il vicesindaco di Cogoleto Marina Costa -. Il rogo è partito dalla parte alta ed è arrivato fino al mare. Ci sono più focolai. Al momento è difficile fare una prima stima perché le fiamme sono ancora attive. Sicuramente ci sono due abitazioni raggiunte dalle fiamme, diversi magazzini e auto distrutte». La situazione, quindi, sta lentamente tornando alla normalità, ma le fiamme non possono essere sottovalutate proprio a causa del vento che soffia su Genova in queste ore.

Incendio Genova, le fiamme partite da Cogoleto

Sono circa 50 le famiglie sfollate e le scuole sono state chiuse per precauzione. Nella notte è stato chiuso anche il tratto autostradale della A10 tra Varazze (Savona) e Arenzano (Genova), ma il governatore della Regione Liguria ha comunicato che poco dopo le 8.30 l’autostrada è stata riaperta in una sola direzione (verso Savona). Il bilancio del rogo resta comunque molto pensante per i danni prodotti nel giro di poche ore.

Oltre 12 gli ettari andati in fumo nella notte

«Si parla di 12 ettari di terreno andati in fumo – ha dichiarato Giovanni Toti – e di una cinquantina di persone evacuate. Sarà una giornata complicata per la viabilità. L’Autostrada A10, subito chiusa in entrambe le direzioni, tra Arenzano e Varazze, è stata riaperta in un senso, verso Savona. Grazie alla Protezione civile, ai Vigili del Fuoco e a tutti i volontari che stanno lavorando senza sosta. Stiamo ancora lavorando per domare le fiamme a Cogoleto. La sala operativa della Protezione civile della Regione è rimasta aperta tutta la notte, oltre 60 unita’ tra Vigili del fuoco e volontari hanno operato sulle alture di Cogoleto e da stamattina anche i Canadair».

(video e foto di copertina di Gabriele Galli)