Heather Parisi smentisce di aver mai detto di aver scoperto lei il coronavirus

di Redazione | 04/02/2020

Heather Parisi

Heather Parisi smentisce tutto. Nella giornata di oggi era diventata virale quella che era sembrata sin da subito una sua surreale dichiarazione, pubblicata sul settimanale DiPiù Tv. La showgirl, stando a quanto riportato in mattinata, avrebbe affermato di essere stata la prima a dare l’allarme in relazione alla diffusione del coronavirus, direttamente dalla Cina dove vive in questo periodo. Via Twitter, ha smentito tutto.

LEGGI ANCHE > Heather Parisi contro Cuccarini, nuovo tweet al vetriolo

Heather Parisi smentisce di aver mai parlato di coronavirus

«Quando leggi interviste che NON hai MAI rilasciato, quando gli altri conoscono la tua vita più di quanto la conosca tu, allora significa che hai raggiunto la fama – ha scritto Heather Parisi su Twitter -. NON ho rilasciato alcuna intervista o dichiarazione su coronavirus». 

La copertina di Di Più TV su Heather Parisi

Tra le altre cose, per rafforzare il senso delle parole della showgirl, Di Più Tv aveva pubblicato in copertina una sua fotografia con quello che è sembrato essere una sorta di indumento nero a protezione delle vie respiratorie. La showgirl l’aveva postata da Hong Kong e l’aveva pubblicata sul suo canale Instagram. La Parisi, che in effetti conosce molto bene la Cina, aveva parlato nei giorni scorsi del coronavirus via social network, condannando gli episodi di sinofobia di cui si è parlato molto spesso in Italia, anche all’indomani dell’accertamento del contagio di una coppia di turisti a Roma.

Ma la cantante, stando a quanto da lei riportato, non ha mai rilasciato dichiarazioni in merito all’allarme partito da lei sulla diffusione del contagio.

FOTO dall’account Instagram di Heather Parisi