Berlusconi e il sogno di un governo (con l’attuale Parlamento) con Forza Italia al posto del M5S

di Enzo Boldi | 02/07/2020

Governo Pd-Forza Italia
  • La pazza idea di Silvio Berlusconi

  • Una maggioranza senza il Movimento 5 Stelle

  • Un governo Pd-Forza Italia (e altre forze politiche)

Una pazza idea che, però, per il momento non sembra realizzabile per via dei numeri. Nella sua intervista a La Repubblica, Silvio Berlusconi ha lanciato quella che può apparire una provocazione, ma che in realtà ha tutti i crismi di una ‘proposta indecente’: un governo PD-Forza Italia e altri partiti, senza il Movimento 5 Stelle. Insomma, l’ex Cavaliere – di cui si è tornati a parlare con insistenza nell’ultima settimana per l’intercettazione sulla sentenza di condanna per il reato di frode fiscale – prova a far risalire il suo partito in sella. Per il momento mancano i numeri, ma con l’appoggio della sua coalizione tutto è possibile.

LEGGI ANCHE > Secondo Licia Ronzulli, Berlusconi dovrebbe essere risarcito con la nomina a senatore a vita

L’idea di Berlusconi per un nuovo governo di maggioranza

Dopo essersela presa, da sempre, con i ‘Comunisti’, da tempo Silvio Berlusconi ha trovato nei pentastellati il nuovo nemico da combattere. E anche la sua ultima dichiarazione va in questa direzione, con un’apertura – almeno tra le righe – a tutti gli altri partiti che compongono l’attuale parlamento. Insomma, le elezioni – come invece chiedono la Lega con Salvini e Fratelli d’Italia con Meloni – non sarebbero la soluzione.

Governo Pd-Forza Italia e altri partiti (ma senza M5S)

«Non credo che ne esistano le condizioni e non credo servirebbe all’Italia un governo con forze politiche antitetiche fra loro. Noi e i 5Stelle, per esempio, abbiamo una visione diametralmente opposta su tutto – ha detto Berlusconi a La Repubblica -. Se però in questo Parlamento si creassero davvero le condizioni per una maggioranza diversa, più efficiente, più rappresentativa della reale volontà degli italiani, andrebbe verificata, naturalmente prima di tutto con i nostri alleati». Mancano i presupposti, dunque, ma la politica insegna che i colpi di scena sono dietro l’angolo.

(foto di copertina: da profilo Instagram di Silvio Berlusconi)