California, giornalisti della CBS si tengono per mano e si rifugiano sotto al desk | VIDEO

di Redazione | 06/07/2019

giornalisti California
  • Forte scossa in California di 7.1 gradi

  • Negli studi della CBS Los Angeles il terremoto è stato ripreso in diretta

  • Come lo hanno affrontato Juan Fernandez e Sara Donchey

Queste scene le abbiamo vissute, a intensità minore ma con un’alta componente drammatica in più, ai tempi delle scosse di terremoto ad Amatrice, avvertite anche a Roma dove si trovano gli studi televisivi della Rai. In California, due giornalisti della CBS Los Angeles hanno vissuto in diretta il terremoto da 7.1 gradi della scala Richter che si è verificato intorno alle 20.30 (ore locali) del 5 luglio.

LEGGI ANCHE > California, nuova scossa ancora più forte: 7.1 poi corretta a 6.9

Giornalisti California, il video del terremoto in diretta

Si tratta di Juan Fernandez e di Sara Donchey. Entrambi sono anchor e giornalisti della CBS locale di Los Angeles e il loro telegiornale è un appuntamento fisso per tutti gli abitanti della West Coast. Sara Donchey è abituata a lavorare in condizioni difficili: è stata proprio lei a coprire per l’emittente locale la strage di San Bernardino nel 2016 ed è stata inviata sul posto anche quando è passato l’uragano Harvey.

Più ‘tranquilla’ la carriera giornalistica di Juan Fernandez che segue grandi eventi come le visite presidenziali e i lanci dello Space Shuttle. Juan e Sara (come vengono chiamati confidenzialmente dai loro telespettatori dell’edizione serale del telegiornale della CBS LA) si sono trovati a fronteggiare una scossa in diretta.

Giornalisti California, prima si stringono la mano, poi si rifugiano sotto alla scrivania

Quando tutto è iniziato a tremare intorno a loro – le luci dello studio e i soprammobili presenti all’interno – è stata Sara Donchey a prendere la parola, sempre con gli occhi fissi al soffitto: «Dobbiamo guardarci intorno per evitare che qualcosa ci cada in testa nello studio – ha detto Sara, alternando lo sguardo al soffitto e le occhiate in camera -: è un terremoto davvero molto forte». Nel pronunciare queste parole, ha istintivamente portato la sua mano sul braccio di Juan Fernandez. Poi, ha chiuso così: «Permetteteci di rifugiarci sotto al desk». Negli ultimi secondi del video, la giornalista cerca riparo sotto alla scrivania.

Qualche minuto dopo la diretta, lo stesso Juan Fernandez ha ringraziato i telespettatori che hanno postato la scena su Twitter:

TAG: California