Giorgia Meloni ci ripensa: la Sea Watch non va più affondata, ma smantellata

di Enzo Boldi | 01/07/2019

Giorgia Meloni
  • La leader di Fratelli d'Italia è passata da "affondare" a "smantellare"

  • Una scelta linguistica meno violenta, ma il concetto cambia di poco

  • Così il cambiamento di Giorgia Meloni sui social

La sostanza non cambia, la forma sì. E anche di molto. Dopo la dura presa di posizione dei giorni scorsi – con un messaggio che era stato diffuso già nelle settimane precedenti -, Giorgia Meloni ha fatto un passo indietro sulla sua richiesta di affondamento della Sea Watch 3. Ora, da un paio di giorni a questa parte, la leader di Fratelli d’Italia ha rimodulato il suo tiro con una posizione che in termini pratici non sposta di una virgola la sua posizione sulla nave della ong, ma dialetticamente offre una visione più morbida e meno catastrofista.

In molti, infatti, hanno criticato aspramente l’uso del verbo «affondare» usato da Giorgia Meloni nei suoi video, tweet e post social. E ora, dopo le polemiche, è la stessa leader di FdI a usare termini meno ‘violenti’. Il passo indietro è iniziato domenica pomeriggio quando, in uno dei suoi tweet di accusa nei confronti di Carola Rackete, di Sea Watch e delle ong ha inserito per la prima volta una parentesi.

 

Giorgia Meloni ora vuole smantellare la Sea Watch

Quella parentesi, però, non ha valore dato che il significato di quei due verbi è completamente differenti. Lo dice il vocabolario dell’enciclopedia italiana Treccani: affondare significa «mandare a fondo, sommergere»; smantellare significa «demolire una nave, o anche metterla fuori combattimento, demolendone l’attrezzatura, la sovrastruttura, lo scafo, ecc. Per estensione, rendere inefficiente un impianto industriale o militare, demolendo gli immobili e distruggendo o asportando i macchinari». Insomma è come dire: oggi ho mangiato una mela (pera). La classe dell’oggetto resta la stessa (un frutto), la sostanza è ben diversa.

Il cambio dialettico

Questa mattina anche quella parentesi è scomparsa, sostituendo direttamente la parola affondare con il termine smantellare. Segno di un cambiamento nei proclami usando un gergo meno violento.

 

Come detto si tratta solo di una scelta linguistica, ma di fondo l’idea di Giorgia Meloni è sempre la stessa: mettere fine all’esistenza della Sea Watch, in tutti i modi e con tutti i mezzi.

(foto di copertina: da Twitter di Giorgia Meloni)