Francia, paura alle porte di Parigi: un uomo con un coltello uccide gridando «Allah è grande»

di Gaia Mellone | 03/01/2020

Un uomo ha terrorizzato la folla a Villejuif, zona periferica a sud di Parigi in Francia intorno alle 14 locali. Secondo le testimonianze raccolte e riportate sui social network e sui siti di informazione francese, l’uomo avrebbe tentato di pugnalare i passanti brandendo un coltello e gridando «Allah Akbar», Allah è grande, prima di sferrare il suo attacco contro delle vittime casuali in un parco vicino ad un supermercato.

Francia, paura alle porte di Parigi: un uomo con un coltello uccide gridando «Allah è grande»

LEGGI ANCHE> Francia, uomo si asserraglia in un museo di Saint-Raphaël e scrive: «Diventerà un inferno». Arrestato

Una delle 4 persone colpite dall’uomo è deceduta mentre altre due sono gravissime dopo l’attacco di un uomo nel primo pomeriggio nella piazza di VilleJuif, una cittadina di circa 50 mila abitanti a sud di Parigi, nei pressi del parco Hautes Bruyères vicino ad un supermercato. L’aggressore, che brandendo il coltello gridava «Allah Akbar» e sembra avesse caratteristiche fisiche europee e la barba, , aveva tentato la fuga ma è stato fermato dalla polizia che gli ha sparato uccidendolo con tre colpi di pistola, stando a quanto riportano alcune trasmissioni locali.

(Credits immagine di copertina: Fermo immagine video twitter Alessandro 7@AlessandroCere7)

https://twitter.com/AlessandroCere7/status/1213102742639648768

TAG: Francia