Festa della donna: quando diventa la festa dell’epic fail

di Redazione | 08/03/2016

festa della donna

Festa della donna. Per qualche strano motivo l’8 marzo, giorno della festa della donna, è diventato il più grande aggregatore di epic fail di tutto l’internet. Sarà per la corsa all’instant marketing che purtroppo caratterizza la nostra epoca – e si sa, la fretta, cosa fa ai gattini – sarà perché ormai non si sa più cosa fare per la festa della donna (o giornata della donna), ogni anno le aziende fanno a gara a chi più festeggia le donne con un epic fail. In attesa di quelli che arriveranno in questo 2016, ne riproponiamo alcuni che fecero discutere parecchio. Al primo posto di questa particolare classifica non può che esserci lo scivolone del 2013 dell’Algida.

FESTA DELLA DONNA, 8 MARZO ALGIDA

festa della donna epic

La multinazionale dei gelati offriva una rosa a tutte le donne per festeggiarle nel migliore dei modi, ma l’effetto non fu nemmeno lontanamente quello sperato, o forse si? Che fosse il gusto sbagliato o una trovata dei geni del marketing non ci è dato sapere, fatto sta, che tre anni dopo ancora ne stiamo parlando nel giorno della festa della donna. Successivamente, dopo che gli utenti avevano chiamato in causa anche il povero Gianni Morandi la foto fu rimossa e sostituita con una rosa più degna.

festa della donna algida

FESTA DELLA DONNA, 8 MARZO FIAT

Il secondo gradino del podio spetta di diritto alla Fiat che, quello stesso anno, per la festa della donna pensò bene di regalare alle donne i sensori di parcheggio: “Fiat festeggia le donne: solo per oggi i sensori di parcheggio sono inclusi nel prezzo!” L’avesse mai fatto.

8 marzo - epic fail fiat

Così, tra chi era favorevole e chi gridava al sessismo, l’azienda è stata costretta a rettificare: “Non era nostra intenzione offendere le donne italiane e per questo chiediamo scusa al nostro pubblico femminile. Inoltre, per evitare il perdurare di questo increscioso malinteso, abbiamo ritenuto opportuno sospendere l’offerta che, naturalmente, confermiamo per chi l’avesse già richiesta.
Geni assoluti.

8 marzo

FESTA DELLA DONNA, 8 MARZO DUREX

Non poteva mancare all’appello un grande utilizzatore del ninja marketing come Durex. Non tanto per il messaggio banale, quanto più per la grafica decisamente “minimalista”. Buona festa della donna anche da loro.

8 marzo