Festa della donna | Origini | 8 Marzo | Doodle

di Redazione | 08/03/2016

festa della donna

Festa della donna l’8 marzo: ormai una consuetudine che ogni anno vede le donne ricordare durante la loro festa dell’8 marzo una giornata internazionale nata per festeggiare le conquiste delle donne nella storia. Una festa, quella della donna, che avrebbe oggi bisogno di ritrovare le sue radici storiche staccandosi da una logica commerciale che l’ha resa solo un giorno come un altro per spendere soldi. Ma quale è la vera storia della festa delle donne l’8 marzo? Perché la giornata internazionale della donna si festeggia proprio l’8 marzo? Qual’è l’origine esatta della festa della donna l’8 marzo?

LEGGI ANCHE:

8 MARZO: COSA FARE? GUARDARE UNO DI QUESTI FILM, PER ESEMPIO
8 MARZO, LA BUFALA DELLE OPERAIE MORTE
8 MARZO: DIECI DONNE CHE HANNO FATTO LA STORIA

PERCHÉ LA FESTA DELLA DONNA SI FESTEGGIA L’OTTO MARZO

L’8 marzo è una festa “politica”. La giornata internazionale della donna nacque infatti agli inizi del 1900 in America, dopo una lunga discussione sul femminismo operaio e borghese, e sulla necessità che le donne si unissero per rivendicare i propri diritti, migliorando la loro condizione sociale, lavorativa e politica. L’8 marzo nacque quindi come un “congresso” di genere, una giornata della donna che potesse permettere alle donne di fare il punto sulla loro situazione mondiale, situazione che ricordiamo era molto diversa da oggi. Nel mondo infatti lo stesso diritto di voto era per la donna spesso un miraggio, e l’8 marzo doveva appunto ricordare alle donne, ma soprattutto agli uomini, che la festa della donna non era una data simbolica senza significato, ma un giorno che “urlasse” al mondo le ingiustizie di cui spesso le donne erano vittima. Con il tempo, complice anche la seconda guerra mondiale, questa discussione politica si perse: iniziarono per esempio a circolare delle vere e proprie bufale sulla festa della donna dell’8 marzo, come quella, la più famosa, che voleva l’8 marzo data per ricordare le operaie morte durante il rogo di una fabbrica – la cottons, inesistente – avvenuta a New York nel 1908.

QUALI SONO LE ORIGINI DELLA FESTA DELLA DONNA L’8 MARZO

Le origini della festa della donna l’8 marzo sono quindi del tutto politiche. Si fa infatti risalire l’essenza della festa della donna dell’8 marzo alla II internazionale socialista del 1907, in cui si discusse ampiamente della questione di genere e delle rivendicazioni necessarie per migliorare la condizione delle operaie femminili proletarie nelle fabbriche. Negli anni successivi si discusse molto di questa impostazione, soprattutto considerando la netta distinzione che era stata fatta fra donne proletarie e borghesi, contrapposte nei discorsi della II internazionale ma non in quelli della vita vera. Furono le stesse donne socialiste ad andare oltre questa contrapposizione, facendo della festa dell’8 marzo la festa della donna, quale che fosse la sua provenienza sociale. Più che di festa, però, sarebbe giusto parlare di “Giornata internazionale della donna“, come in effetti vennero chiamati i “primi” otto marzo della storia.

LA STORIA DELLA FESTA DELLA DONNA L’8 MARZO

Così nelle convention successive delle donne socialiste, si decise di istituire una giornata della donna, poi casualmente tenutasi l’8 marzo, in cui discutere delle donne e delle loro possibilità, delle ingiustizie e delle violenze subite, per migliorare la situazione femminile nel mondo. In Italia la festa della donna dell’8 marzo arriverà solo nel 1922 e troverà il suo completo compimento solo nel secondo dopoguerra.

FESTA DELLA DONNA 8 MARZO: IL SIGNIFICATO OGGI

Oggi la festa della donna dell’8 marzo ha purtroppo perso gran parte del suo significato politico, almeno nella vita di tutti i giorni di un occidente che tende spesso a dimenticare le proprie origini. Esempio terribile è quello dell’8 marzo 2014, quando proprio nella giornata internazionale della donna, tre donne furono uccise per mano dei propri compagni.

FESTA INTERNAZIONALE DELLA DONNA DOODLE GOOGLE

Per la festa internazionale della donna 2016 Google ha dedicato il “solito” doodle alle donne. Nella lunga spiegazione dei motivi del doodle, Google ha omaggiato la festa internazionale della donna con dei video davvero molto belli. Eccone alcuni e buona giornata internazionale della donna a tutte