L’esercitazione dello zoo giapponese per la fuga del leone: lascia perplesse anche le leonesse

di Gaia Mellone | 24/06/2019

  • Il video dell'esercitazione Tobe Zoo a Ehime è diventato virale

  • Un membro dello staff vestito da leone finge di scappare e attaccare i guardiani

  • Lo sguardo dei leoni, quelli veri, è da Oscar

Il video dell’esercitazione dello staff dello zoo giapponese ha fatto il giuro del web. La scena è esilarante: un uomo vestito con un costume da leone si improvvisa felino fuggitivo, sotto lo sguardo dubbioso delle leonesse.

Cosa fare se un leone scappa dalla gabbia: l’esercitazione allo zoo giapponese

Gestire un predatore in fuga dalla sua gabbia è sicuramente la sfida più impegnativa per chi lavora dentro uno zoo. Animali che, sebbene cresciuti in cattività, ma non hanno certo perso il loro istinto: e tra un leone e un giapponese, l’esito della sfida è abbastanza ovvio. Per questo vengono organizzate delle esercitazioni, chiaramente senza l’animale “reale”: tempo fa era diventato virale il video della simulazione fatta con il rinoceronte, dove 2 persone indossavano un costume degno di un carro di carnevale. Anche in quel caso, il web aveva preferito concentrarsi sull’aspetto “tenero” dell’animale finto. Diversa la questione invece per gli orangotango: in quel caso l’attore del TamaZoo si è comportato in maniera un po’ più aggressiva.

L’esercitazione sotto lo sguardo perplesso delle leonesse

Ecco allora spiegate le immagini di un uomo con addosso un costume da leone che si aggira per le vie del Tobe Zoo a Ehime. Certo, l’aspetto è tutto tranne che spaventoso, anzi. Con quel sorriso e il costume peloso, verrebbe più voglia di abbracciarlo che di attaccarlo. Si tratta però di un escamotage per allenare lo staff a far fronte a situazioni di emergenza, come la fuga del leone dalla sua gabbia. Tanto che viene inscenato anche un vero attacco, con tanto di vittima. Alla fine l’esercitazione si risolve con lo stordimento dell’animale, ma agli utenti dei social network, sopratutto twitter, non è sfuggito il dettaglio più divertente dell’intero video: lo sguardo molto perplesso delle leonesse che osservano la scena dalla loro posizione.

(credits immagine di copertina: Twitter 毎日新聞映像グループ)

TAG: zoo