Ennio Morricone smentisce: «Mai detto quelle parole su Quentin Tarantino»

12/11/2018 di Gaia Mellone

L’intervista di Playboy Germania in cui Ennio Morricone dà del «cretino» al regista Quentin Tarantino sarebbe falsa dall’inizio alla fine, e a dirlo è proprio il compositore premio Oscar. «Non ho mai espresso alcun parere negativo sull’Oscar Academy, su Quentin o sui suoi film», si legge in una dichiarazione ufficiale pubblicata dall’Hollywood Reporter.

Morricone smentisce le dichiarazioni su Tarantino: «Intervista totalmente inventata»

Non è vero che Ennio Morricone considera i film di Quentin «spazzatura» come scritto nell’intervista pubblicata da Playboy Germania, e infatti il compositore ha già «dato incarico al mio avvocato in Italia di intraprendere un‘azione civile e penale». La presunta intervista attribuiva a Morricone dichiarazioni molto pesanti nei confronti del regista con cui ha lavorato per il film “The Hateful Eight”. Definiva i suoi film «spazzatura» aggiungendo che Tarantino sarebbe un «cretino che si limita a rubare agli altri e poi mette tutto insieme», che «non c’è niente di originale nel suo lavoro» e che è impossibile lavorare con lui. L’intervista però sarebbe inventata dall’inizio alla fine, come ha dichiarato a Repubblica, all’Hollywood Reporter e durante la trasmissione Che Tempo Che Fa. «Sono fuori di me, non capisco come certe cose possano accadere nel giornalismo» ha dichiarato Morricone a Repubblica, raccontando di aver capito dell’intervista da una telefonata ricevuta dal «mio amico Giuseppe Tornatore, ma sono letteralmente caduto dalle nuvole». Morricone sostiene non solo di non aver mai detto nulla del genere, ma di non aver mai incontrato il giornalista tedesco.

Proprio il lavoro congiunto aveva portato Ennio Morricone a vincere il premio Oscar per la colonna sonora di The Hateful Eight, il primo e finora unico in tutta la sua carriera  Per questo le sue dichiarazioni sembravano perlomeno fuoriluogo,  considerando anche che ad ogni apparizione insieme i due sembravano molto affiatati. Fortunatamente, è tutta una fake news: Morricone considera Tarantino «uno dei più grandi registi viventi».

 

(Credits immagine di copertina: ANSA/ETTORE FERRARI)

Share this article