Elton John perde la voce ad Auckland e abbandona in lacrime il palco | Video

di Thomas Cardinali | 16/02/2020

Momento davvero triste ad Auckland con Elton John costretto ad abbandonare il palco dopo aver perso la voce durante il suo concerto. Il grande cantautore inglese, vincitore di un Oscar pochi giorni fa per la miglior canzone protagonista in Rocketman, ha dovuto abbandonare il palco provocando sconcerto nei fan. Visibilmente commosso, come testimoniano i video diffusi sui social,  Elton John ha scatenato grande preoccupazione nei partecipanti al concerto di Auckland, ma la situazione è meno grave del previsto. Lo stesso Elton John prima del concerto aveva avvisato il pubblico che gli era stata diagnosticata la mattina una “Walking polmonite”, ma che era determinato a regalare un grande spettacolo al pubblico accorso in massa per lui.

La ricostruzione dell’accaduto arriva dal giornale neozelandese specializzato per le notizie di spettacolo Stuff, presente in loco al concerto.  In un primo momento Elton John è stato costretto a interrompere il suo concerto dopo “Someone Saved My Life Tonight”. È stato controllato da un medico mentre era seduto al suo pianoforte sul palco. La folla era stranamente silenziosa, ma dopo circa cinque minuti, senza dire una parola, il cantante  ha continuato ad andare avanti con una struggente versione di “Levon“. Tuttavia, ha poi ammesso: “Non so per quanto ancora posso cantare, semplicemente non mi rimane nulla. Ci proverò, ma non posso proprio promettere nulla”, ha detto con una voce gracchiante, continuando poi con “Candle in the Wind”. Questo dovrebbe essere il tour d’addio di Elton John, che si era comunque presentato all’inizio sorridente con un abito firmato Versace, la sua maison preferita. Nel video a seguire potete vedere il triste finale del concerto, con le lacrime a rigare il volto di un artista eterno. Elton John nonostante le forti difficoltà ha comunque cantato 16 delle 25 canzoni previste in un vero e proprio atto d’amore per i suoi fan.

I'm so sorry' And he was goneMusical legend Sir Elton John has received medical attention from paramedics during his show at Mount Smart Stadium.

Gepostet von Elton John Pictures am Sonntag, 16. Februar 2020

Elton John stesso ha voluto lasciare un lungo messaggio sui social per i suoi fan, chiedendo loro scusa per quanto accaduto. Il cantautore ha tranquillizzato i fan, si tratta di una “polmonite a piedi” che lo ha colpito le ultime ore debilitandolo. Ricordiamo che l’artista è soggetto in modo frequente ad una polmonite atipica.

 

I want to thank everyone who attended tonight’s gig in Auckland. I was diagnosed with walking pneumonia earlier today,…

Gepostet von Elton John am Sonntag, 16. Februar 2020

Ecco la traduzione del toccante messaggio di Elton John per i fan:

Voglio ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al concerto di stasera ad Auckland. Oggi mi è stata diagnosticata una polmonite, ma ero determinato a offrirvi il ​​miglior spettacolo umanamente possibile. Ho suonato e cantato con il cuore, fino a quando la mia voce non ce l’ha fatta più.  Sono deluso, profondamente turbato e dispiaciuto. Ho dato tutto quello che avevo. Grazie mille per il vostro straordinario supporto e tutto l’amore che mi avete mostrato durante la performance di stasera. Vi sono eternamente grato. Amore, Elton xx.”

Elton John, l’ultimo malore ad ottobre

Non è la prima volta negli ultimi mesi che Elton John è costretto a dare forfait ad un concerto per motivo di salute. Il cantautore britannico è stato costretto a cancellare lo scorso sabato il concerto che avrebbe dovuto tenere a Indianapolis, negli Stati Uniti. Nel 2017 invece la star aveva dovuto annullare una serie di concerti negli USA a causa di una grave infezione, che ha rischiato di ucciderlo come ha raccontato nella sua autobiografia. Staremo a vedere gli aggiornamenti delle prossime ore sul suo stato di salute.

Ora sono in dubbio i restanti concerti di Martedì e Giovedì ad Auckland, che potrebbero essere cancellati a breve.

TAG: Elton John