New York, una donna con il passeggino è morta cadendo dalle scale della metropolitana

di Redazione | 30/01/2019

passeggino
  • A New York una donna con la figlia di un anno nel passeggino è morta cadendo dalle scale della metropolitana

  • La vittima aveva 22 anni. La piccola è rimasta ferita ma non è in gravi condizioni

  • Il terribile incidente accende un faro sulle condizioni della metro, ci sono ascensori solo in un quarto delle stazioni

Una donna che trasportava la figlia di un anno nel passeggino è morta cadendo dalle scale della metropolitana. Il terribile incidente è avvenuto nella metro di New York, precisamente a Manhattan. La vittima, Malaysia Goodson, aveva 22 anni e viveva a Stanford, nel Connecticut. La sua bimba è rimasta ferita ma non è in gravi condizioni. In una nota la Metropolitan Transportation Authority ha parlato di «incidente straziante» e ha spiegato che sebbene le cause siano ancora al vaglio degli inquirenti «siamo consapevoli dell’importanza di migliorare l’accessibilità del nostro sistema».

New York, mamma con passeggino muore cadendo dalle scale della metro

La notizia della morte della 22enne ha riacceso i riflettori sulle condizioni della metropolitana. Solo un quarto della metro di New York infatti è dotata di ascensori, e ciò crea enormi difficoltà a chi ha problemi di deambulazione, a chi deve spostarsi su una sedia a rotelle, o a chi deve trasportare figli in un passeggino, come faceva la povera Malaysia.

(Foto di copertina Zumapress da archivio Ansa: metro di New York. Credit immagine: Anik Rahman via ZUMA Wire)

TAG: New York