De Luca ironizza sugli occhiali di Salvini: «Sono color pannolino di bimbo»

di Federico Pallone | 09/05/2020

De Luca
  • De Luca attacca Salvini

  • Il governatore della Campania definisce il colore degli occhiali del leader della Lega "pannolino di bimbo"

Ancora una volta, Vincenzo De Luca non usa mezzi termini quando deve attaccare qualcuno durante una delle sue ormai consuete dirette su Facebook per parlare dell’emergenza coronavirus. Il presidente della Regione Campania, anche se non lo nomina mai direttamente, se la prende con Matteo Salvini e in particolare si sofferma sui nuovi occhiali che da qualche tempo a questa parte il leader della Lega indossa: «Per quanto riguarda i fitti, voglio dare un’informazione a un esponente politico milanese, il quale è sempre disinformato per le questioni che riguardano il Sud e ha detto che c’è una Regione del Nord che è l’unica che ha fatto iniziative per i fitti. Non voglio fare nomi, diciamo che è un esponente che va in giro in questo periodo per l’Italia per farsi guardare gli occhiali nuovi che ha comprato, occhiali color pannolino di bimbo per intenderci. “Ricordo a questo autorevole esponente del Nord e del sovranismo che la Regione Campania ha varato un programma per gli aiuti ai fitti, contributi alloggiativi due bandi per quasi 70 milioni di euro. Giusto come notizia per questo nostro amico sovranista», ha detto De Luca.

LEGGI ANCHE –> Il presidente della Regione Campania sui runner: «Cinghialoni della mia età senza mascherina tra i bambini, da arrestare a vista»

Il presidente ha poi anche parlato delle riaperture. E anche qui, lo ha fatto senza lesinare attacchi: «Mi capita di ascoltare colleghi di altre regioni invocare l’apertura universale. Fanno demagogia, cercano di strumentalizzare la domanda di lavoro che c’è ed è drammatica senza decidere niente. Chi vuole aprire, apra domani mattina, lo faccia e se ne assuma la responsabilità ma facciamola finita con il chiacchiericcio. Il modello Campania significa che dobbiamo aprire tutto ma avendo l’obiettivo di non richiudere tutto la settimana dopo. Chi dice apriamo domani sta creando le condizioni per richiudere dopodomani, siamo per aprire per sempre e non a singhiozzo», ha concluso De Luca.