Conte vuole eliminare completamente l’Iva sulle mascherine

26/04/2020 di Ilaria Roncone

 

Il premier Giuseppe Conte ha risposto ad alcune domande chiarendo, in merito ai prezzi delle mascherine, che l’idea sarebbe quella di arrivare a eliminare completamente l’Iva su questo prodotto. Partendo dal blocco delle speculazioni e calmierando i prezzi,il governo vuole fare di tutto per abolire l’Imposta sul valore aggiunto per il dispositivo di protezione che sarà necessario a tutto affrontando la fase 2, quella della convivenza col coronavirus.

LEGGI ANCHE >>> Conte sulle scuole: riapriranno a settembre per via dei «rischi molto elevati di contagio»

Le mascherine fortemente consigliate nella fase 2

Nonostante le mascherine  siano uno dei pochi accorgimenti utili per prevenire il contagio ed evitare di contagiare, non sarà possibile renderle obbligatorie in fase 2. Considerato che non ce n’è un numero sufficiente per garantire a tutti i cittadini l’utilizzo in ogni occasione, le mascherine dovrebbero essere solo fortemente consigliate dal governo. Toccherà ai cittadini trovare un modo per reperirle, con le regioni e città che si stanno muovendo in modo da fornirle ai cittadini gratuitamente sia presso le farmacie che presso specifici punti di ritiro (come in Toscana e in Emilia-Romagna) e Conte che chiarisce come il prezzo verrà calmierato durante la fase 2.

Mascherine, via l’Iva e prezzo calmierato

Rispondendo alle domande di Repubblica Conte ha chiarito che i prezzi fuori controllo di oggi e delle settimane precedenti non dureranno ancora a lungo. Se sui numeri delle mascherine il premier non è riuscito a rispondere, considerato che sono e rimarranno con tutta probabilità insufficienti per coprire le esigenze dell’intero paese, sui prezzi è stato chiaro. «Per le mascherine introdurremo presto un prezzo calmierato, in modo da evitare speculazioni e abusi di mercato», ha dichiarato. Oltre che sconfiggere gli sciacallaggi e i tentativi di far soldi sulla necessità delle persone di proteggersi dal coronavirus, Conte vuole fare di più; parlando delle riduzioni dell’Iva ha affermato che in realtà farà «di tutto per pervenire al più presto alla completa eliminazione dell’Iva».

 

(Immagine copertina da Pixabay)

 

 

Share this article