Carlo Ancelotti esonerato: al suo posto ci sarà Gattuso

di Gaia Mellone | 11/12/2019

Carlo Ancelotti esonerato: al suo posto ci sarà Gattuso
  • Carlo Ancelotti aveva mantenuto il riserbo, esprimendo solo la speranza di restare

  • L'annuncio della società nella notte della vittoria che porta qualifica il Napoli agli ottavi di Champions

  • «Rimangono intatti i rapporti di amicizia, stima e rispetto reciproco »

La notizia è arrivata nella notte successiva alla vittoria del Napoli contro il Genk, che ha qualificato la squadra agli ottavi di finale di Champions League. Una notizia che i giocatori speravano di non sentire, dopo aver espresso pubblicamente solidarietà al loro responsabile tecnico sperando che restasse. Aurelio De Laurentiis, però ha diramato la nota in cui esonera Carlo Ancelotti dal suo ruolo con effetto immediato.

Carlo Ancelotti esonerato: al suo posto ci sarà Gattuso

LEGGI ANCHE> Carlo Ancelotti contro «Regione, Comuni e Commissari» per lo stato degli spogliatoi del San Paolo

«La Societa Sportiva Calcio Napoli ha deciso di revocare l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra al signor Carlo Ancelotti»: con questa parole il comunicato  diramato dalla società spegne l’entusiasmo e gli applausi del San Paolo dopo la vittoria del 4-0 contro il Genk, risultato che permette al Napoli di qualificarsi  agli ottavi di finale «Rimangono intatti i rapporti di amicizia, stima e rispetto reciproco tra la società, il suo presidente Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti» continua la breve nota. A riempire la seduta della panchina azzurra di Ancelotti sarà Rino Gattuso.

Sebbene si parli di esonero, pare che l’uscita di scena di Ancelotti sarà immediata: secondo quanto riportato da Repubblica, Ancelotti avrebbe già la valigia pronta per volare a Londra e accettare la proposta dell’Arsenal, mentre Gattuso sarebbe atteso già questa mattina nella città per dirigere nel pomeriggio il primo allenamento a Castel Voltunro. Il contratto per l’allenatore ex calciatore sarebbe di 18 mesi, e secondo alcune indiscrezioni potrebbe aprirsi con l’ingaggio di Zlatan Ibrahimovic, sempre che non ceda alle lusinghe del Milan.

La società, questa mattina, ha ringraziato Carlo Ancelotti con un altro tweet. Il Napoli ha pubblicato l’immagine del suo ex allenatore e ha commentato con un laconico «Grazie Mister».

(Credits immagine di copertina: ANSA / CESARE ABBATE)