Calcio, la prossima stagione e fino al 31 luglio sarà possibile effettuare cinque cambi a partita

di Ilaria Roncone | 15/07/2020

La decisione è stata presa dall’Ifab, ente che stabilisce le regole del calcio, ha deciso che durante la prossima stagione dei campionati e delle competizioni internazionali sarà possibile avvalersi di cinque cambi calcio invece che solo di tre durante il match. La decisione è stata comunicata dalla Fifa in una nota con relativa spiegazione: per i tornei internazionali, in particolare, la norma verrà estesa fino a fine agosto mentre per le competizioni si potranno effettuare fino a cinque cambi per partita fino al 31 agosto.

LEGGI ANCHE >>> Il Tas ribalta la squalifica del Manchester City: potrà giocare in Europa

Cinque sostituzioni nel calcio fino alla prossima estate

l’Ifab ha stabilito che saranno cinque le sostituzioni possibili durante un martch calcistico e non più tre, come siamo sempre stati abituati a vedere. Questa possibilità, data a ogni club, era stata introdotta lo scorso 8 maggio dall’Ifab su proposta della Fifa per una serie di motivazioni legate all’emergenza coronavirus e agli effetti che questa ha avuto sui campionati di tutto il mondo. Una volta passato questo periodo saranno le federazioni a decidere se proseguire con questa novità oppure se tornare indietro alle classiche tre sostituzioni.

Perché si passa da tre a cinque cambi nel calcio?

Le ragioni che stanno dietro la richiesta di Fifa sono varie. TRa queste figura, come scritto nella nota, «l’impatto delle gare ravvicinate e delle condizioni meteorologiche sul fisico dei giocatori». Va inoltre considerato che, per come si stanno svolgendo i residui dello scorso campionato – bloccato a causa del coronavirus – il tempo per preparare la nuova stagione e per gli allenamenti dei giocatori si è ridotto di molto. In tutto il mondo, infatti, le stagioni dei campionati e le competizioni internazionali sono state posticipate per gestire l’emergenza sanitaria. Questa regola varrà anche per gli Europei spostati al prossimo anno, in cui gli allenatori avranno a disposizione cinque cambi per ogni match.

 

(Immagine copertina da Pixabay)

 

TAG: Calcio