Buffon non smette e rilancia: ufficiale il suo rinnovo con la Juventus fino al 2021

di Enzo Boldi | 29/06/2020

Buffon

Poteva essere la sua ultima stagione da calciatore, ma di comune accordo con la Juventus Gianluigi Buffon ha deciso di rinnovare il proprio contratto con i bianconeri fino al termine della stagione 2020/2021. Il numero uno, 42 anni, ha trovato l’accordo per il prolungamento del contratto in scadenza nei prossimi giorni e disputerà un altro campionato con i colori della Juventus. Stessa sorte anche per Giorgio Chiellini, che rimarrà a Torino anche il prossimo anno.

LEGGI ANCHE > Nicola Rizzoli apre al ‘Var a chiamata’: «Gli arbitri non sono contrari»

La notizia è stata ufficializzata nel primo pomeriggio del 29 giugno dalla Juventus con una nota in cui annuncia gli accordi raggiunti sia con Gianluigi Buffon che con Giorgio Chiellini.

«Ci sono giocatori che non hanno bisogno di presentazioni. Campioni la cui storia parla da sola, e il cui legame con la maglia che indossano è indissolubile. Esempi in campo e in spogliatoio, leader, trascinatori, portatori del DNA bianconero, che vestono come una seconda pelle – si legge nel comunicato della Juventus -. Bianconeri da sempre. Per sempre. E a confermarlo, casomai ce ne sia bisogno, c’è l’ufficialità, da oggi, del loro rinnovo contrattuale, per un altro anno: 2021.

Buffon e Chiellini rinnovano con la Juventus fino al 2021

Buffon, dunque, scavallerà i 43 anni giocando in Serie A. Per un’altra stagione dividerà la porta con Wojciech Szczęsny, andando a mettere nuove presenze nella classifica dei calciatori italiani che hanno giocato più partite di Serie A. Un riconoscimento che potrebbe già arrivare domani sera quando, contro il Genoa, potrebbe definitivamente superare Paolo Maldini in questa speciale graduatoria. E anche Chiellini, quest’anno ai box per lungo tempo a causa di un grave infortunio nal ginocchio, continuerà a vestire il bianconero a cui è legato dal lontano 2005 (dopo un anno di prestito alla Fiorentina).