Sarri dice che se i giocatori della Juve hanno vinto con lui, allora sono forti | VIDEO

di Redazione | 27/07/2020

battuta Sarri

C’è stato un momento che la diretta Instagram di Leonardo Bonucci ha colto, una battuta Sarri che vale più di mille parole spese in tutto questo strano campionato di Serie A 2019/2020. Alla fine, la Juventus ha vinto il suo 36° scudetto, il nono consecutivo, per la serie più vincente della storia del calcio italiano. È stato il più complicato da raggiungere degli ultimi anni, arrivato dopo il cambio di allenatore e con Maurizio Sarri in panchina. Proprio Sarri, sia prima sia dopo il coronavirus, è stato tra i più discussi nell’ambiente bianconero, evidentemente non accettato dai tifosi.

LEGGI ANCHE > Le bestemmie al momento del rigore della Roma contro la Fiorentina

Battuta Sarri: «Se avete vinto con me, allora siete forti»

Alla fine della partita vinta per 2-0 sulla Sampdoria, la Juventus ha dato il via ai tradizionali festeggiamenti. Maurizio Sarri non ha evitato il bagno con lo spumante, ma ha scelto di viversi la festa negli spogliatoi. Proprio qui lo ha raggiunto Leonardo Bonucci, leader in pectore della Juventus dopo l’infortunio di Giorgio Chiellini. Mentre stava facendo una diretta Instagram, Sarri gli si è avvicinato pronunciando queste parole: «Se avete vinto lo scudetto anche con me, allora vuol dire che siete forti».

Una battuta amara, arrivata in un momento di festa. Molto spesso l’allenatore è stato messo in discussione, spesso è stato criticato perché la sua Juventus sembrava aver inserito il pilota automatico, senza rispondere ai suoi dettami tattici solitamente certezza di bel gioco. In questo senso va letta la battuta di Maurizio Sarri, che – nonostante abbia raggiunto il suo primo titolo in Italia – non si sente di festeggiare al 100%.