Nave commerciale italiana soccorre 50 migranti e si dirige verso Lampedusa

di Enzo Boldi | 07/06/2019

Asso 25
  • Cinquanta migranti in balia elle onde sono stati soccorsi da una nave commerciale italiana

  • Si tratta della Asso 25 che è intervenuta in aiuto delle persone a bordo di un barcone

  • Ora l'imbarcazione starebbe puntando verso l'Italia in direzione Lampedusa

La nave commerciale Asso 25, battente bandiera italiana, ha soccorso 50 migranti rimasti in balia delle onde nel Mediterraneo. Lo ha comunicato Alarm Phone, il servizio di linea telefonica che aiuta le persone che hanno bisogno in mare. L’imbarcazione, ora, si starebbe dirigendo verso le coste italiane, puntando verso il porto di Lampedusa. Si accusa anche Malta di essere a conoscenza delle difficoltà di quel barcone in avaria, ma il governo de La Valletta non sarebbe intervenuta.

Come si legge nelle poche righe scritte da Alarm Phone «secondo diverse fonti, la nave commerciale Asso 25 ha effettuato un’operazione di salvataggio per la barca che ci aveva chiamato prima. Riteniamo che si stia muovendo verso l’isola italiana di Lampedusa (attraverso le rotte aggiornate in tempo reale, ndr). Siamo sollevati e ammiriamo la loro tenacia». 

 

La nave italiana Asso 25 soccorre 50 migranti

La richiesta di aiuto è partita giovedì pomeriggio e ci si sarebbe attesi l’intervento del governo maltese e non della nave commerciale Asso 25, dato che il soccorso sarebbe avvenuto all’interno della zona Sar presidiata dalla Guardia Costiera de La Valletta. Per questo motivo, Alarm Phone stessa aveva immediatamente richiesto un porto sicuro maltese. In attesa di capire cosa si sia inceppato nei meccanismi di recupero, la nave commerciale italiana avrebbe puntato verso Lampedusa.

 

TAG: migranti