Liberiamoci dal sessismo dei media sulla mamma di Zaniolo

di Enzo Boldi | 18/02/2019

Mamma di Zaniolo, Francesca Costa Le Iene
  • Le Iene hanno mandato in onda un'intervista alla mamma di Zaniolo

  • Domande sulla sua (non) partecipazione al Grande Fratello, con riferimenti sessisti

  • Il calciatore della Roma se ne è andato stizzito per l'atteggiamento della iena

La iena ridens, ma qui si esagera. Nella puntata domenicale de Le Iene, in onda su Italia 1, è andata in onda una pseudo-intervista con protagonisti il giovane talento della Roma Nicolò Zaniolo e sua madre Francesca Costa. L’inviato della trasmissione di Mediaset ha raggiunto i due a bordo della loro automobile, ma ben presto il clima si è scaldato per colpa delle incalzanti domande di Nicolò De Devitiis sul ‘ruolo’ della donna, dopo il fenomeno social che l’ha trasformata in un vero e proprio personaggio: la mamma di Zaniolo. A far inalberare il 19enne sono stati gli ammiccamenti – alcuni anche a sfondo sessuale – perpetrati nel corso di quei sette minuti d’intervista.

LEGGI ANCHE > «Maschilismo, allucinante»: la polemica social per l’Insigne geloso durante lo scherzo de Le Iene

L’intervista de Le Iene alla mamma di Zaniolo

Il tenore delle domande era già chiaro fin dall’inizio del servizio: poche domande mirate al calciatore, quasi senza replica da parte dell’intervistatore, sul suo ruolo nella Roma e sul suo futuro luminoso da calciatore. Il vero obiettivo, infatti, sembrava già essere la madre del ragazzo. Sbrigata la ‘pratica’ Zaniolo, ecco gli affondi a Francesca Costa: si parte dalla sua conoscenza del calcio (in cui la donna, giustamente perché non ha alcun obbligo, dimostra di non essere preparatissima) e ci si sposta immediatamente a doppi sensi con riferimenti sessuali.

Doppi sensi, riferimenti sessuali e sessisti

Preliminari, misure e posizioni preferite. Si fa finta di parlare di calcio, ma la realtà è un chiaro ammiccamento sessuale. Anche perché, poco prima, si fa riferimento all’essere Milf. Insomma, la parabola di questa intervista diventa immediatamente evidente e si sposta dal calciatore al fenomeno mamma di Zaniolo. Poi la iena entra a gamba tesa sul Grande Fratello, dopo una dichiarazione di qualche mese fa in cui Francesca Costa aveva detto di averci pensato.

La donna spiega anche che non ha alcuna intenzione di partecipare al reality, spiegando di aver dato quella risposta qualche tempo fa per sottolineare come non si debba saper far molto per entrare nella Casa del GF. E qui il clima si incendia, con il giovane calciatore della Roma che scende dall’automobile per sfogare la sua frustrazione per la piega che stava prendendo l’intervista. È evidente come la questione reality non c’entri nulla, ma è stato il culmine di un incalzare continuo nei confronti di una donna che è anche – se non prima di tutto – sua madre. Poi ritorna indietro, fa capire che per lui l’intervista era chiusa e, alla fine, sbatte la porta in faccia alla Iena.

La donna non è un oggetto

Ripercorsi i sette minuti di servizio andato in onda a Le Iene (che è online a questo link), sembra evidente che il mondo – in special modo quello dei media – sia sempre pronto a condannare il sessismo per poi farne un must. Da quando il giovane Zaniolo ha accesso i riflettori su di lui grazie a formidabili prestazioni con la maglia giallorossa, l’occhio di bue si è anche acceso sul profilo Instagram di sua madre. Foto normali, come se ne vedon tante, di una bella 42enne ai tempi dei social. I tifosi sono tutti impazziti per la mamma del giovanissimo talento. Ecco, appunto, i tifosi. La stampa, invece, ha iniziato a cavalcare l’onda, mettendo foto-gallery sui propri siti, raccolta di meme, e pareri non richiesti sulla donna. Il sessismo alla rovescia: da una parte si parla di rispetto per le donne, poi si cavalca l’onda a caccia di click.

(foto di copertina: da video-intervista de Le Iene a Francesca Costa e Nicolò Zaniolo)