Chef Kumalé lascia La Prova del Cuoco: «Anche in cucina vince lo slogan ‘Solo gli italiani’»

di Enzo Boldi | 29/10/2018

Chef Kumalé
  • Vittorio Castellani, conosciuto come Chef Kumalé, lascia La Prova del Cuoco

  • Chi cura la trasmissione di Elisa Isoardi non vuole far parlare di cucina etnica

  • Anche tra i fornelli televisivi passa il concetto di «Solo gli italiani»

È da anni un volto di riferimento delle trasmissioni di cucina sulla Rai, ma oggi ha deciso di dire basta alla sua collaborazione con La Prova del Cuoco. Vittorio Castellani, meglio conosciuto come Chef Kumalé, ha annunciato su Facebook il suo addio alla trasmissione – ora condotta da Elisa Isoardi, compagna del leader della Lega Matteo Salvini – per alcune divergenze sulle tematiche da affrontare durante le sue ospitate nel programma di Rai 1.

LEGGI ANCHE > Maglietta Auschwitzland, l’assurda spiegazione: «Non avevo altre t-shirt da mettermi»

«L’idea di andare in televisione per raccontare poco più di niente e per fare lo slalom tra termini e definizioni da evitare, ricette fusion e rivisitazioni strampalate, non fa per me», ha scritto Chef Kumalé sul suo profilo Facebook. Oggi il cuoco che da quasi 30 anni gira il mondo alla ricerca di nuovi sapori e commistioni in cucina avrebbe dovuto partecipare alla trasmissione condotta da Elisa Isoardi, ma ha scelto di non essere presente in studio per alcune divergenze avute con chi cura La Prova del Cuoco.

La denuncia di Chef Kumalé su Facebook

Tra i temi principali che hanno spinto Chef Kumalé a dire addio alla storica trasmissione di Rai 1, c’è la scarsa libertà lasciata dalla produzione nei piatti da proporre: «Dopo avermi cercato e voluto, mi hanno detto che la trasmissione preferisce dare spazio al multiregionalismo italiano piuttosto che al multiculturalismo a tavola. Come se i due contenuti non potessero convivere all’interno della stessa trasmissione. E allora buona fortuna!».

A La Prova del Cuoco passa il concetto di «Solo gli italiani»

Il concetto di «Prima gli italiani» diventato «Solo gli italiani» anche in cucina, non è andato giù al famoso Chef giramondo che era tornato a La Prova del Cuoco dopo una lunga pausa. La sua ultima apparizione era stata nel 2014, quando a condurre la trasmissione televisiva c’era Antonella Clerici. E proprio l’ex presentatrice l’aveva fortemente voluto come ospite nella suo programma. Poi il suo ritorno in questa stagione, con la prima puntata del 17 settembre scorso. Fino a quando ha preferito abbandonare La Prova del Cuoco per colpa del blocco alla cucina etnica.

(foto di copertina: da profilo Facebook)