Maltempo a Cagliari: morta una donna di 45 anni, aveva cercato di mettersi in salvo con marito e figlie

di Redazione | 11/10/2018

maltempo cagliari

Maltempo a Cagliari. Per tutta la notte la pioggia non ha dato tregua nella provincia. La macchina della protezione civile regionale ha lavorato incessantemente per soccorrere le persone in difficoltà e fare fronte alle criticità idrogeologiche ed idrauliche. Nel piccolo comune di Uta, secondo un bollettino pubblicato sulla pagina Facebook della Protezione civile regionale, sono state evacuate 49 persone, sei delle quali accolte nelle strutture comunali. Ma sono complessivamente 57 le persone evacuate dalle proprie abitazioni nel Sud Sardegna. Sei cittadini sono stati soccorsi a Castiadas e altri due a San Vito.

Maltempo a Cagliari e nel Sud Sardegna

Intanto dalla notte scorsa una donna di 45 anni, Tamara Maccario, è morta nella zona di Assemini, sempre in provincia di Cagliari. La donna ieri sera si trovava in macchina insieme al marito e alle tre figlie, in località Sa Traia. Si stavano allontanando dalla loro abitazione quando si sono trovati davanti un muro d’acqua. La strada era completamente allagata. Il marito della donna – stando alle prime ricostruzioni – era sceso dalla vettura per controllare come andare avanti quando la vettura è stata travolta dall’acqua e trascinata in un corso d’acqua. La famiglia è stata soccorsa poi da Carabinieri, vigili del fuoco e Protezione Civile. In quattro sono stati portati in ospedale. Della madre però nessuna traccia. Il corpo senza vita della donna è stato trovato dopo molte ore, giovedì mattina.

Morta donna di 45 anni, era in auto con marito e figlie

I soccorritori, grazie anche all’ausilio di un elicottero, hanno trovato subito le tre figlie, mentre il marito è stato soccorso in piena campagna. L’auto della famiglia invece è stata trovata in una zona pianeggiante non lontano dai centri commerciali che sorgono alla periferia di Sestu. Tutto è avvenuto poco prima di mezzanotte. I soccorsi sono stati immediati. La figlia maggiore è stata trovata aggrappata a un albero. Le altre due figlie si erano rifugiate in un casolare. Il cadavere di Tamara Maccaria è stato trovato era alla foce del canalone, più a valle rispetto al luogo dove è stata recuperata l’auto della sua famiglia. Il ritrovamento è stato fatto da alcune persone che hanno poi chiamato i soccorsi.

Allerta dighe, chiude 5 strade provinciali

Nel Sud della Sardegna c’è anche preoccupazione per la diga del Cixerri, dove è stato raggiunto lo stato di preallerta. Sono chiuse totalmente al traffico almeno cinque strade principali: la strada provinciale 4 Sestu-San Sperate e la Sestu-Assemini; nel Comune di Uta la strada provinciale n. 1; La strada statale 195 dal Km 9,0 al Km 11,0, dove ieri si è verificato il crollo di una parte della carreggiata; nel Comune di Capoterra la strada comunale dalla rotatoria sulla statale 195 al centro abitato; infine nel comune di Castiadas la strada provinciale n .20. Inoltre la nuova statale 125 è interessata da allagamenti e smottamenti all’altezza di Costa Rei, nella Sardegna Sud-orientale.

 

LEGGI ANCHE > Sardegna: esonda rio Santa Lucia e la statale 195 crolla | VIDEO

 

Crollato un ponte, statale 195 divisa in due

Ieri, come detto, è crollato un ponte lungo la statale 195 che collega Cagliari al comune di Capoterra, ponte sul rio Santa Lucia. A qualche chilometro di distanza, sulla stessa strada, si era in precedenza creata una voragine che ha costretto la Polizia municipale a chiudere la statale all’altezza del ponte della Scafa.

Foto

Ecco alcune immagini degli effetti del maltempo dall’archivio Ansa.

 

 

(Immagine di copertina: gli effetti del maltempo, foto della Statale 195 scattata dall’elicottero Ab412 del reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza. Credit: ANSA / UFFICIO STAMPA GUARDIA DI FINANZA)

TAG: Cagliari