Vasco Brondi: «Chiuso il progetto “Le luci della centrale elettrica”»

di Redazione | 03/10/2018

Le Luci della Centrale Elettrica

Dopo dieci anni finisce il progetto musicale di Vasco Brondi: “Le luci della centrale elettrica”. Ad annunciarlo via social lo stesso artista: «Tra due giorni esce il doppio disco ‘2008/2018 tra la via Emilia e La Via Lattea’. Con questo disco doppio per me si chiude il progetto. E arrivato il momento di alleggerirsi, di ripartire in altre direzioni e di farlo senza questo nome».

LEGGI ANCHE > Elite: la nuova serie Netflix con gli attori della Casa di carta

«Sento che sono cambiate tante cose – ha spiegato Brondi – e che è arrivato il momento di fare spazio ad altro, per la bellezza e la follia di ricominciare. Ho cercato di raccontare questi dieci anni in un libro, con l’aiuto di Tiziana Lo Porto. Uscirà il mese prossimo e si intitola semplicemente ‘Le luci della centrale elettrica’. Dentro ha il racconto in prima persona di questi dieci anni visti da dentro e visti dal finestrino». «Grazie – conclude – a chi è cresciuto con queste luci della centrale elettrica, a chi mi ha incrociato, incoraggiato o semplicemente ascoltato. Grazie per l’accoglienza. E soprattutto grazie alle persone che mi sono state vicine realmente indipendentemente dalle luci. GRAZIE!!».

(un copertina Vasco Brondi, mente del progetto musicale Le Luci della Centrale Elettrica, nato nel 2007. ANSA / U.S.)