L’uscita dall’euro? Borghi insiste: «Mettiamo in conto tutti i rischi della trattativa con Bruxelles»

di Redazione | 03/10/2018

euro

Nessun un passo indietro, ma solo qualche precisazione. Nel giorno delle polemiche per una affermazione sulla possibile uscita dell’Italia dall’euro il deputato della Lega Claudio Borghi, sottolinea che le sue posizioni sulla moneta unica sono quelle del suo partito. «L’Italia con una sua moneta risolverebbe gran parte dei propri problemi», ha detto ieri il presidente della Commissione Bilancio della Camera alla radio, nel corso del programma ‘Radio anch’io‘, scatenando le reazioni al vetriolo. Poi ha precisato: «Basta travisare una mia dichiarazione per mettere in crisi l’euro», «L’uscita non è parte dell’agenda di governo».

 

LEGGI ANCHE > Il leghista Claudio Borghi ne è convintissimo: «L’Italia uscirà dall’euro»

 

Borghi (Lega): «Uscire dall’euro? Mettiamo in conto tutti i rischi»

In un colloquio con il quotidiano Il Foglio pubblicato oggi (articolo di Valerio Valentini) Borghi ribadisce il suo credo antieuro. «Ma vi pare – chiede – che se non fosse in sintonia con la linea della Lega io verrei mandato in giro a parlare in tv e alla radio quasi ogni giorno?». Il deputato dice di essere una sorta di portavoce del Carroccio sui temi economici. Ai cronisti alla Camera ha mostrato dal tablet messaggi con le richieste del partito ad andare a parlare in tv. «Sono loro che mi chiedevano di andare a ‘Radio anch’io’. Così come mi hanno chiesto di tornare a Piazza Pulita, giovedì, ad affrontare Padoan», ha chierito ancora Borghi. Che risponde «Vedete voi» quando gli chiedono se le sue idee siano condivise anche dal leader, Matteo Salvini.

Sull’uscita dall’euro, dunque, ripete ancora: «Non lo cerchiamo l’incidente. Ma ovviamente mettiamo in conto tutti i possibili rischi che questa trattativa con Bruxelles può provocare». E non si mostra nemmeno preoccupato dall’impennata di tassi di interesse sui titoli di Stato e spread. «Non a caso – dice – ho comprato Btp in questi giorni. L’ho fatto anche stamattina».

(Foto di copertina Zumapress da archivio Ansa: il deputato della Lega Claudio Borghi. Credit immagine: Matteo Nardone / Pacific Press via ZUMA Wire)