Juncker sobrio
|

Abbiamo provato a cercare su Google «Juncker sobrio o barcollante»

Nella giornata di ieri, Matteo Salvini aveva attaccato il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, che aveva paragonato l’Italia alla Grecia, dicendo che avrebbe parlato «soltanto con persone sobrie». Oggi, ai microfoni di Mattino 5, ha provato a rincarare la dose, fornendo un ritratto di Juncker agli italiani che non lo conoscevano.

LEGGI ANCHE > «Scusate, è mia moglie»: Juncker costretto a rispondere al cellulare durante la conferenza | VIDEO

Matteo Salvini attacca ancora Jean-Claude Juncker

«Questo signore – ha detto Salvini – è il capo del governo di 500 milioni di europei, un signore che arriva da un paradiso fiscale come il Lussemburgo. Se cercate su Google ‘Juncker sobrio’ o ‘barcollante’, vedrete immagini a volte impressionanti».

Ovviamente, la prima cosa che abbiamo fatto è interrogarci sulla conoscenza dell’esatto significato di sobrio da parte di Matteo Salvini. Mentre nella giornata di ieri, infatti, il termine è stato utilizzato correttamente (il vicepremier voleva dire che intendeva parlare soltanto con persone in grado di comprendere e, quindi, non sotto l’effetto di alcol), oggi l’aggettivo sobrio sembra esser stato impiegato a sproposito.

La chiave di ricerca (sbagliata) ‘Juncker sobrio’

Forse, Matteo Salvini voleva suggerire la ricerca ‘Juncker ubriaco’. Anche perché, cercando su Google ‘Juncker sobrio’, non otteniamo certo i risultati impressionanti annunciati da Salvini (a meno che, con un messaggio subliminale, Matteo Salvini non voglia far passare il messaggio che non si trova una foto di Juncker sobrio!). Al massimo, si trovano gli articoli che riguardano il dibattito da lui scatenato dopo le dichiarazioni nella giornata di ieri e nella mattinata di oggi.

La chiave di ricerca ‘Juncker barcollante’

Diverso è il discorso per la keyword ‘Juncker barcollante’, che restituisce a chi naviga su Google un video del presidente della Commissione Europea che, effettivamente, viene sorretto da alcuni leader europei dopo l’intervento in un incontro pubblico, al vertice Nato di luglio:

In quei giorni, Jean-Claude Juncker era stato attaccato dalla stampa – e anche da alcuni parlamentari europei d’opposizione – con l’accusa di avere problemi di alcolismo. Tuttavia, in quella circostanza, furono gli stessi portavoce del presidente della Commissione Europea a sostenere che i problemi di salute di Juncker erano ben altri: «Il presidente Juncker – si legge in una nota di quei giorni – soffre di un’infiammazione cronica del nervo sciatico che affatica la sua camminata e ringrazia i premier Rutte e Costa per averlo sorretto in questo momento di dolore».

Insomma, quelle di Salvini sembrano ancora una volta delle illazioni a uso e consumo di chi utilizza la rete in maniera superficiale, senza approfondire le varie questioni.

(Credit Image: © Dirk Waem/Belga via ZUMA Press)