James LeBron è il vero erede di Michael Jordan: parola di Bugs Bunny

di Gaia Mellone | 20/09/2018

James LeBron cast sequel Space Jam

I Looney Tunes hanno parlato, e chi siamo noi per smentirli? James LeBron è il vero erede di Michael Jordan, e lo dimostra la sua partecipazione al sequel di Space Jam.

La partecipazione della star nel basket LeBron al sequel dell’amato e idolatrato film del 1996 arriva da un post sui profili ufficiali Instagram e Twitter della casa di produzione SpringHill Entertainment. Nella foto vediamo 4 armadietti: B.Bunny come playmaker con a fianco L.James ala piccola,  poi il regista T.Nance e R.Coogler come produttore.

https://www.instagram.com/p/Bn6y1Z-gf-6/?utm_source=ig_embed

LEGGI ANCHE >LeBron James stoppa Trump. Potrebbe essere lui il candidato democratico alle Presidenziali 2020

Il nuovo Space Jam vedrà infatti alla regia ci sarà Terence Nance, l’autore dello sketch show HBO Random Acts of Flyness e sarà prodotto da Ryan Coogler, lo stesso di Black Panther. Non ci sono molti dettagli sulla trama del sequel, ma James aveva dichiarato in un’intervista a The Hollywood Reporter che era un grande amante di Space Jam, perché «fa capire ai più piccoli quanto sia importante credere nei propri sogni». Il giocatore degli LA Lakers ha aggiunto che da piccolo soffriva dell’assenza di supereroi di colore, motivo per cui si dichiara grande fan di Black Panther: «Ciò che Ryan è riuscito a portare ai ragazzini di oggi è meraviglioso».

Non si conosce ancora la data dell uscita del film, ma il post sui social potrebbe far pensare al 23 gennaio 2021, per via dei numeri riportati sugli armadietti.

 (credits immagine: foto postata sul profilo instagram di SpringHill Entertainment)