L’Epic fail di Repubblica sul ponte di Genova

di Gaia Mellone | 20/08/2018

Ne avranno riso i fan del black humor, ma la svista di Repubblica potrebbe essere parecchio offensiva. Spesso l’impaginazione dei giornali viene cambiata all’ultimo minuto, e qualche lapsus può capitare. Non si tratta però di un errore di battitura, e nemmeno di una grafica scadente, ma della pubblicità di una vacanza sul ponte di Brooklyn proprio sotto un articolo sul crollo del ponte di Genova.

Epic Fail di Repubblica, nulla sfugge all’occhio dei social

A farlo notare è stato il giornalista Paolo Madron, che su twitter posta l’immagine della pagina del quotidiano. «Ogni tanto dare un occhio a dove si mette la pubblicità non sarebbe male» scrive, taggando direttamente Repubblica che però, al momento in cui scriviamo, non ha ancora risposto. A rispondere subito è stato invece Paolo Attivissimo, tirato in ballo da un follower del giornalista. Una ragazza però cerca di difendere il quotidiano sottolineando che «gli spazi pubblicitari li vende in genere la concessionaria e non direttamente il giornale. I due comparti lavorano separatamente perché la struttura degli articoli diventa definitiva solo a tarda notte mentre gli spazi generici sono venduti in anticipo». Vero, ma stavolta è proprio un Epic Fail, per rimanere in gergo social.

La pubblicità recita «Vuoi attraversare il ponte di Brooklyn?» e rimanda ad un’altra pagina. Non si tratta di una pubblicità qualsiasi, ma del concorso indetto, proprio dal quotidiano, per far vincere ai lettori un viaggio a New York. A questo punto, il viaggio spetterebbe di diritto a Paolo Madron.

(Credits foto di copertina: tweet condiviso da Paolo Madron)