Rovazzi soffre per Fedez
|

Fabio Rovazzi e le storie tese (con Fedez): la sua sofferenza per la fine di un’amicizia

Per un matrimonio che nasce, un divorzio (professionale) si consuma. Il rapporto di amicizia – e di lavoro – tra Fabio Rovazzi e Fedez (al secolo Federico Leonardo Lucia) si è esaurito oltre un mese fa. Divergenze dal punto di vista commerciale o, forse, il rapporto con Chiara Ferragni hanno incrinato un qualcosa che – al netto della popolarità raggiunta grazie alla loro collaborazione musicale – sembrava essere intaccabile. Ma la fine di un rapporto, si sa, lascia sempre strascichi di nostalgia e tristezza e Fabio Rovazzi lo ha confessato in un’intervista al Corriere della Sera.

LEGGI ANCHE > Fabio Rovazzi non è tra gli invitati al matrimonio tra Fedez e Chiara Ferragni

«Certo che ci sto male – ha risposto Rovazzi, sollecitato da una domanda su Fedez fatta dalla giornalista del Corriere della Sera -, i rapporti sono la cosa più bella nella vita». Parole malinconiche che accompagnano la fine di questo duetto – anzi trio, dato che anche insieme a J-Ax era stata creata una join venture che stava funzionando moltissimo anche a livello commerciale – che negli anni scorsi hanno regalato al panorama musicale italiano dei veri e propri tormentoni. «Quando litighi o hai un’incomprensione, il tempo aiuta – ha poi spiegato il 24enne milanese, molto amato nel web -. Sulle scuse, sui motivi, non è che raccontandoli a un giornale migliori le cose».

Rovazzi soffre per Fedez, tutto molto interessante

Tutto molto interessante. Nelle settimane precedenti, il web non ha lesinato ipotesi sulla rottura tra i due, considerando anche il mancato invito di Fedez per il suo matrimonio del prossimo 1 settembre con Chiara Ferragni. Ed è stato proprio lo stesso Rovazzi ad aver lanciato l’amo sulla fine della loro amicizia: «Le amicizie nascono, corrono e a volte inciampano, noi siamo inciampati perché abbiamo in mente idee differenti, io ho velleità totalmente diverse dalle sue, spero che il rapporto si risani col tempo».

Rovazzi soffre per Fedez, ma il suo nuovo singolo continua a volare

Il giorno 1 settembre, a Noto, Rovazzi non ci sarà, ma ha tenuto a precisare: «Mi fa impazzire che tutti cerchino il motivo della rottura. Anche sugli auguri per la nascita del figlio. Non è che se non li vedi su Instagram, non glieli ho fatti». Nel frattempo, il suo ultimo singolo «Faccio quello che voglio» – ricco di collaborazione con svariati personaggi famosi di televisione e web – continua a volare nelle classifiche musicali.

 

(foto di copertina: ANSA / MATTEO BAZZI)