Calcio, l’Udinese potrebbe tesserare il figlio di Matteo Renzi

di Redazione | 25/07/2018

docufilm renzi

Il figlio di Matteo Renzi potrebbe giocare nelle giovanili di una squadra di serie A. L’Udinese potrebbe infatti tesserare Francesco Renzi, 1,85 metri di altezza, attaccante classe 2001 di belle speranze, che da ieri è in prova con la squadra Primavera bianconera. A renderlo noto è il quotidiano friulano Messaggero Veneto.

Calcio, l’Udinese potrebbe tesserare Francesco Renzi, figlio dell’ex premier

In passato il giovane calciatore ha giocato con l’Affrico di Firenze nella categoria Allievi, dove si è fatto notare fino a diventare capocannoniere. Un risultato che ha comportato la convocazione nella Nazionale under 17 dilettanti e poi le attenzioni dei club professionistici, il Genoa prima di tutti. E poi l’Udinese. Sui campi del Centro Sportivo Dino Bruseschi Francesco Renzi sta provando sotto gli occhi attenti del nuovo allenatore della Primavera David Sassarini, e dei dirigenti bianconeri.

Il Messaggero Veneto riporta che in prova ci sono anche altri giovani calciatori: il danese Bean Slimanen e Filippo Paolocci, attaccante classe 2002 della Ternana. Fino al 30 luglio la Primavera si allenerà a Udine, poi si trasferirà ad Ampezzo, dove rimarrà per il ritiro prestagionale fino al 12 agosto. Già fissate alcune amichevoli, con il primo test in agenda il 4 agosto, alle 17, a Preone col Venezia.

(Foto di copertina del 2014 da archivio Ansa. Credit immagine: ANSA / ANGELO CARCONI)