thailandia
|

Thailandia, tutti i ragazzi bloccati nella grotta saranno salvati entro oggi

È un giorno importante per il salvataggio delle persone bloccate in Thailandia nella grotta Tham Luang. A meno di imprevisti, tutte e 5 le persone ancora imprigionate, quattro ragazzi e il loro allenatore, saranno riportate in superficie oggi. A darne notizia è stato il responsabile dei soccorsi, Narongsak Osatanakorn.

Thailandia, tutti i ragazzi imprigionati nella grotta Tham Luang saranno salvati entro oggi

Le operazioni di recupero degli ultimi ragazzi intrappolati sono riprese alle 10.08 locali, le 5.08 in Italia. Il lavoro ovviamente non è semplice. Questa mattina sulla grotta Tham Luang cade una pioggia battente. Complessivamente erano rimasti bloccati nella caverna 12 ragazzini e l’allenatore. Otto ragazzi sono stati poi salvati in due giorni, tra ieri e domenica.

I primi otto in buone condizioni fisiche e mentali

Come reso noto dal ministero della Sanità thailandese, i primi otto ragazzi recuperati sono tutti in buone condizioni fisiche e mentali. «Sono tutti in un buono stato mentale e oggi nessuno ha la febbre», ha riferito Jesada Chokedamrongsuk parlando all’ospedale Chiang Rai. Fonti sanitarie hanno riferito che due ragazzi sono sotto antibiotici per un possibile principio di polmonite. I ragazzi salvati tra domenica e lunedì, di età compresa tra i 12 e i 16 anni, resteranno in osservazione per una settimana. Hanno chiesto di poter mangiare della cioccolata. Il ministro della Sanità ha spiegato che tutti sono stati sono stati sottoposti a esami del sangue e a radiografie e sono in grado di muoversi, mangiare e parlare. Restano tutti in isolamento, alcuni dei genitori hanno potuti vederli da dietro a un vetro.

TAG: Thailandia