Maturità fantastiche e dove trovarle, a Napoli spunta una tesina su Sarri

di Redazione | 30/06/2018

Sarri

Antonio Restaino è uno studente del Liceo scientifico Mercalli di Napoli e, nonostante l’addio di Maurizio Sarri alla panchina azzurra, ha voluto comunque rendere un omaggio all’allenatore toscano che per tre anni ha regalato del grande calcio a tutta la città.

LEGGI ANCHE > Carlo Il Grande per la rivoluzione Napoli – L’editoriale di Alfredo Pedullà

Alla maturità ha infatti deciso di scrivere una tesina dal nome “Sarrismo: gioia, rivoluzione e l’ideale di bellezza”.

La foto del lavoro è finita sulla pagina Facebook “Sarrismo – Gioia e Rivoluzione”, che ha un seguito molto nutrito di appassionati di Sarri e delle sue idee “innovative”: “Cento e lode, avanti il prossimo. #maturitàsarrista“, si legge nel post.

Antonio, nella scelta degli argomenti, ha brillato per originalità, in un connubio perfetto di rivoluzioni passate e di oggi. Quella di Sarri nel suo ambito lavorativo, può essere considerata a tutti gli effetti una piccola rivoluzione calcistica.

E così Antonio per latino ha scelto “il Satyricon di Petronio: il romanzo rivoluzionario”; per arte “Graffitismo: rivoluzione o vandalismo”; per fisica ha operato per “il rivoluzionario Maxwell e le equazioni perfette; sulle scienze la scelta è caduta su “Isomeria”: per matematica “simmetria come sinonimo di perfezione”; di inglese l’argomento è stato “Revolution against Victorian society under the point of view of Wilde and his Dandy”; per l’italiano non poteva mancare il decadentismo e la scapigliatura; di storia Antonio ha optato per le due rivoluzioni russe; infine per filosofia Marx ha avuto la meglio con i concetti di oppressi e oppressori.

Chissà come l’avrà presa Ancelotti.

(Foto credits: Facebook)